Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2890 volte

Benevento, 27-06-2024 20:37 ____
E' stato un momento fortemente emozionante quello vissuto dall'Istituto Comprensivo Sant'Angelo a Sasso che ha salutato il dirigente Michele Ruscello
Un filmato di 21 minuti ha ripercorso l'impegno scolastico durato 46 anni. Attorno a lui il personale scolastico ed Ata, 180 persone che hanno lavorato per istruire 1.063 allievi facendo di questa scuola la piu' grande dell'intera provincia
Nostro servizio
  

E' stato un momento fortemente emozionante quello vissuto nel pomeriggio dall'Istituto Comprensivo Sant'Angelo a Sasso dove ancora per un paio di mesi ci sarà la dirigenza scolastica di Michele Ruscello, poi si passerà ad altri perché Ruscello ha completato il suo periodo lavorativo ed andrà in pensione.
Oggi la sua famiglia scolastica ha voluto idealmente, ma anche fisicamente, abbracciarlo.
C'erano tutti, gli insegnanti, il personale Ata, i sindacalisti e soprattutto i due nipotini e la moglie Lorella che resterà ancora al lavoro, attesa la più giovane età di servizio, essendo parte della segreteria della scuola.
Non è stato facile riuscire ad ottenere una breve riflessione su tutti questi anni di lavoro da parte di Michele Ruscello.
Si è interrotto più volte per la forte emozione.
In tanti anni di lavoro, per un insegnante così come per un dirigente, ci sono tanti momenti di gioia ma purtroppo arrivano anche momenti di tristezza, abbiamo sottolineato a Ruscello.
E' proprio così, profonda tristezza, ci ha risposto, unita ad una grande commozione.
Le manifestazioni di affetto che mi stanno avvolgendo, sono tantissime e non vedo malizie in esse visto che peraltro non ci sarebbe alcun motivo di una malcelata piaggeria visto che con la mia persona, in qualità di dirigente, non avranno più nulla a che fare.
Vedere l'affetto che mi stanno dimostrando mi toglie la parola.
Voglio ringraziare tutti. Dal primo bambino all'ultimo docente, collaboratore, tutta la famiglia scolastica della Sant'Angelo a Sasso.
Parole di affetto ha avuto, tra gli altri, per Franco Lonardo (nella quindicesima foto in basso) e Mario Pedicini.
A Ruscello abbiamo anche chiesto quando sia cominciata questa lunga avventura...
E' iniziata, e l'ho raccolta in 21 minuti di filmato che metterò in onda tra un po', è il compendio a grandi linee della mia storia scolastica, è iniziata, dicevo, 46 anni fa solo relativamente all'attività scolastica perché quella sportiva è cominciata diciamo anche 60 anni fa.
Una persona che è stata così attiva per tanti anni, che ha diretto un Istituto con numeri da record, come proseguirà negli anni che il Signore vorrà donargli, abbiamo ancora chiesto a Ruscello?
Per quanto riguarda i numeri, siamo diventati l'Istituto Comprensivo più numeroso di tutta la provincia.
Abbiamo 1.063 allievi e tra insegnanti e personale Ata sono 180 persone (in larghissima parte donne ndr).
Infine, quale è il messaggio che vuole lasciare, nostro tramite, alla sua famiglia scolastica?
E' sempre lo stesso, quello che ho cercato di trasmettere in tutti questi anni: Divertimento, gioia, piacere e rispetto reciproco, ha concluso Ruscello.
A questo punto lo abbiamo lasciato al suo "collegio dei docenti straordinario".
Tutti presenti nonostante la giornata già non più caratterizzata dalla presenza per dovere scolastico e con una temperatura da estate che avanza.
Ruscello ha svolto il suo discorso di commiato tenendo stretta per mano la sua nipotina (nella foto di apertura).
L'altro, il maschietto, era seduto in prima fila tra mamma e nonna (nella terza foto in basso).
Poi è partito il filmato in cui è comparso un Ruscello giovanissimo.
In venti minuti o poco più sono stati evidenziati 46 anni di impegno nella scuola partendo dal bagaglio, non comune anzi niente affatto comune tra i dirigenti scolastici, dell'allenatore sportivo, una "patente" che gli ha permesso di bene operare e di portare a livelli eccezionali questo suo Istituto che la città ha sempre mostrato di gradire e non a caso i numeri degli iscritti sono stati sempre molto alti.
Buona strada, dirigente Ruscello.
Siamo sicuri che la incontreremo nel pieno di altre attività che vorrà portare avanti con la stessa gioia e passione degli inizi, quelli di 46 anni fa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.164780



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 475610141 / Informativa Privacy