Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2836 volte

Benevento, 01-06-2024 18:56 ____
Finalmente si pone attenzione alla Fontana delle Streghe realizzata da Mario Ferrante. Raffaele Del Vecchio ha svolto un primo sopralluogo
Quel monumento non ha mai avuto vita facile ma e' in un luogo molto frequentato dai turisti. L'interessamento del nuovo presidente di Sannio Europa stride pero' con altre necessita' basilari che vengono disattese dal Comune. Tra queste quella di avere disponibili dei bagni, quelli di piazzale Vari dove si fermano i pullman non possono essere definiti nemmeno cessi
Nostro servizio
  

Il nuovo presidente di Sannio Europa, la società interamente partecipata dalla Provincia, Raffaele Del Vecchio della componente politica "Essere Democratici", stretta alleata di Mastella e che esprime il vice sindaco al Comune capoluogo, Francesco De Pierro ed il vice presidente della Provincia, Alfonso Ciervo, la sua prima uscita pubblica l'ha dedicata alla Fontana delle Streghe (nelle foto).
Si tratta di un monumento molto bello, realizzato da Mario Ferrante, e posizionato all'ingresso del Museo Arcos, un Istituto culturale di stretta pertinenza della società presieduta da Del Vecchio.
Questa Fontana non ha mai vissuto un tempo prolungato di ore felici.
E' stata sempre abbandonata a se stessa e l'acqua che doveva scorrere al suo interno è stata quasi sempre assente.
Bisognava aspettare la pioggia per far riempire il catino ma poi bisognava anche che uscisse il sole cocente per far asciugare quell'acqua che ristagnando emanava sempre un fetore insopportabile.
Alla faccia dei turisti che si fermavano ad ammirarla ma poi se ne allontanavano.
Del Vecchio ora cerca di porvi rimedio ed ha fatto sistemare al momento almeno le aiuole intorno agli alberi che si trovano dinanzi all'ingresso del Museo mettendo a dimora delle piantine di stagione.
Poi si passerà a mettere a posto anche la fontana.
Così ha disposto Del Vecchio.
Speriamo e ci auguriamo sia la volta buona.
Abbiamo però tanti cattivi esempi che non depongono bene alla nostra politica turistica.
Si tenga conto dei "bagni", una parola che usiamo con tanto eufemismio, neanche "cessi" gli renderebbe merito, che sono posizionati nel piazzale fra Venanzio Vari (nella ultima foto in basso) dove arrivano i pullman dei turisti, ma anche quelli giornalieri dalla nostra provincia e questi, dopo un viaggio, la prima cosa di cui hanno bisogno è proprio il bagno e noi nemmeno quello siamo in grado di offrire.

 

                                             
 

comunicato n.164302



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 471882695 / Informativa Privacy