Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 725 volte

Benevento, 18-05-2024 10:15 ____
Maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione aggravata
Queste le accuse nei confronti di un 23enne per il quale e' scattato il divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi abitualmente frequentati dalla mamma e dalla sorella, con braccialetto elettronico
Redazione
  

Maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione aggravata.
Queste le accuse nei confronti di un 23enne residente in provincia di Benevento, per il quale è scattato il divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi abitualmente frequentati dalla mamma e dalla sorella, con braccialetto elettronico.
La misura cautelare, emessa dal gip del Tribunale del capoluogo ed eseguita dalla Squadra Mobile, è arrivata a seguito dell'attività d'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica.
Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia-querela sporta il mese scorso dalle parti offese, madre e sorella dell'indagato, le quali hanno raccontato delle angherie che erano costrette a subire dal 2015, anche quando la sorella era ancora minorenne.
In particolare, entrambe hanno rivelato di essere state più volte picchiate e minacciate dal giovane, anche con cadenza quotidiana, soprattutto nei momenti in cui questi abusava di sostanze alcooliche, ma, per amore del congiunto, avevano sempre evitato di denunziarlo. Negli ultimi tempi, tuttavia, gli episodi violenti si erano intensificati, costringendole a chiedere aiuto gli agenti della Polizia di Stato.
In particolare, l'episodio scatenante si era verificato quando il 23enne aveva tentato di costringere la madre a consegnargli monili in oro, dapprima stringendole con entrambe le mani il collo e poi puntandole una pistola scacciacani, del tutto simile ad un'arma vera, alla nuca.
L'attività d'indagine, rapida e meticolosa, ha consentito di raccogliere gravi indizi di reato a carico dell'autore delle condotte denunziate.
A seguito di perquisizione domiciliare, infatti, è stata anche rinvenuta e sequestrata la pistola.

comunicato n.164041



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 471879613 / Informativa Privacy