Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1315 volte

Benevento, 21-03-2024 14:06 ____
Il Consiglio provinciale va alla ricerca di persone di buona volonta' da nominare nelle Commissioni e Sottocommissioni elettorali a costo zero
I lavori del Parlamentino sannita sono cominciati con quasi due ore di ritardo sull'orario fissato proprio perche' non tutte le caselle erano coperte. Mai successo. Votata due volte una delibera per evitare che una Commissione, senza la elezione di uno dei tre componenti effettivi, non potesse funzionare
Nostro servizio
  

Nella apprezzabile tradizione del Consiglio provinciale non si era mai visto che una seduta convocata per le 11.00 avesse inizio alle 12.45.
Il fatto si è verificato oggi.
Nulla di importante all'ordine del giorno, tutt'altro, si trattava di nominare i componenti, effettivi e supplenti, delle Commissioni e Sottocommissioni elettorali, organismi poco utili ma che bisogna far lavorare per dare concretezza alla complessa macchina elettorale quando si mette in moto.
Il fatto è che la rappresentanza in questi organismi è a titolo completamente gratuito e noi pensiamo, memori della vicenda della Commissioni consiliari a Palazzo Mosti, che sia stato questo il motivo principale che non ha consentito, ai partiti rappresentati in Consiglio, di trovare agevolmente i componenti da nominare.
Addirittura per una Commissione si è dovuto votare due volte perché le schede bianche, che indicavano l'assenza di un nome da indicare, avevano prodotto la mancata nomina di uno dei tre componenti effettivi e questo non avrebbe consentito alla Commissione di lavorare.
Per questo tanto ci si è sforzati fino a che il nome alla fine è uscito.
Detto del preambolo, altro non c'è da scrivere su questa seduta che peraltro non ha registrato alcun dibattito neanche sulle comunicazioni del presidente, ultimo punto, che sono state, stavolta, veramente solo comunicazioni vista l'ora tarda in cui sono state date.
In altri momenti forse un po' di discussione pure si sarebbe accesa, ma non oggi.
E dunque qui si tratta di elencare solo nomi e cognomi degli eletti.
Il Consiglio provinciale, come detto, ha avuto inizio alle 12.45.
I presenti alla chiama sono stati 9. Due gli assenti, entrambi del Pd, Giuseppe Ruggiero e Raffaele De Longis.
Il primo punto posto all'ordine del giorno è stato: "Lettura ed approvazione verbali seduta precedente", proposta di deliberazione che è stata votata all'unanimità.
Quindi il presidente Nino Lombardi ha dato comunicazione che era stata raggiunta l’intesa nella Conferenza dei capigruppo per la composizione della prima e della seconda Commissione consiliare permanente ed ha dato seguito, quindi, al secondo punto posto all'ordine del giorno che ha trattato: "Nomina dei membri delle due commissioni consiliari permanenti" che sono stati: 1 Commissione: Pianificazione territoriale, Ambiente, Servizi di trasporto, Strade, Mobilità, Programmazione rete scolastica, Raccolta ed elaborazione dati e assistenza tecnica agli Enti Locali, Agricoltura e Bilancio. I consiglieri componenti sono stati: Capuano, Fuschini, Mauriello, Ciervo. Agostinelli, De Longis e Iannace.
2 Commissione: Edilizia scolastica, pari Opportunità, Sviluppo strategico, Gestione servizi in forma associata, Relazioni istituzionali, Gestione del Personale, Cultura. I consiglieri componenti sono stati: Capuano Iachetta, Mauriello, Ciervo, Agostinelli, Ruggiero e Panunzio.
La proposta di deliberazione è stata votata all'unanimità.
A questo punto si è passati alla composizione delle Commissioni elettorali. Il presidente Lombardi ha ricordato che il voto era limitato ed ha insediato il seggio composto da lui che lo ha presieduto e dagli scrutatori Panunzio, Agostinelli e Iachetta (tutti nella foto di apertura).
Ecco dunque le varie commissioni e gli eletti.
Commissione elettorale circondariale di Benevento. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti componenti effettivi: Lucia De Nisi, con 3 voti, Giuseppe Lamparelli 3, Matteo De Longis, 3;
Pasquale Fiore 4, Alessandro Serapide 2, 3 schede bianche, componenti supplenti.
La votazione dell'atto deliberativo è stata con voto unanime, per tutte le delibere, e quindi omettiamo di citarlo ogni volta.
I sottocommissione elettorale circondariale di Benevento. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Enzo Cifaldi 3, Angelo Ricciuto, 3 Benito Varricchio, 3.
Eletti supplenti: Erminio Francesca, 3 Nicola Iadanza , 3 bianche 3.
II sottocommissione elettorale circondariale di Benevento. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Adele Paolozza, 3, Gino Iannace, 3, Salvatore Brancaccio, 3
Eletti suppenti: Diego Cavalieri, 3, Giandomenico Fiorilli, 3 Giuseppe Girardi, 3.
III sottocommissione elettorale circondariale di Benevento. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Salvatore Colella, 3, Ida Rosa Romano, 3, bianche 3.
Eletti supplenti: Nicola Rossi, 3 Giandonato Marchetti, 3 bianche, 3.
Sottocommissione elettorale circondariale di Airola. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Michele Buzzo, 3 Massimiliano Ciervo, 3 Lucrezia D’Abruzzo 3.
Eletti supplenti: Roberta Izzo, 3 Tonino Viscusi, 3 Cosimo Palma, 3.
Sottocommissione elettorale circondariale di Guardia Sanframondi designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Umberto Meoli, 3 Paolino Ciarlo, 3 Gaetano Massa, 3.
Eletti supplenti: Vincenzo Corbo, 3 Gennaro Iuliani, 3 Carmela Lombardi, 3.
Sottocommissione elettorale circondariale di Montesarchio. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Maria Rosaria Esposito, 3 Chiara Damiano, 3 Addolorata Reale, 3.
Eletti supplenti: Giuseppina Carcapede, 3 Clementina Maddaluni,3 Alberto Tangredi, 3.
Sottocommissione elettorale circondariale di San Giorgio del Sannio. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Michele Nuzzolo, 3 Gennarina De Francesco, 3 Giorgio Martinetti, 3.
Eletti supplenti: Antonia Nardone, 3 Carmine Faella, 2 Loredana Mottola, 1 Eva Parzanese, 3.
Gli eletti sono stati Nardone, Faella e Parzanese.
Sottocommissione elettorale circondariale di Solopaca. Designazione di 3 componenti effettivi e 3 componenti supplenti.
Eletti effettivi: Pellegrina Mazzone, 3 Giovanna Mazzone, 3 Michele Galietta, 3.
Eletti supplenti: Concetta Stabile, 3 Gianpietro Lucio Leone, 3 Amedeo Ceniccola, 3.
A questo punto per unanime volontà del Consiglio si è deciso di ripetere la votazione solo degli effettivi per completare la terna degli effettivi della III sottocommissione elettorale circondariale di Benevento.
Eletti effettivi: Salvatore Colella, 3 Valeria Zembla, 3 Ida Rosa Romano 3.
L'ultimo punto all'ordine del giorno, il dodicesimo, ha trattato: "Comunicazione del presidente. Decreto numero 7/2024 nomina vice presidente. Decreto numero 13/2024 attribuzione deleghe ai consiglieri. Decreto numero 19/2024 nomina componente Cda Asea."
Il presidente Lombardi ha comunicato di aver nominato vice presidente il consigliere Alfonso Ciervo.
Queste le deleghe assegnate ai consiglieri di maggioranza: Carmine Agostinelli: Affari Generali, Bilancio, Programmazione, Patrimonio, Snai, Dimensionamento Scolastico, Rapporti con gli Istituti Scolastici Provinciali; Antonio Capuano: Rapporti con Upi, Politiche Energetiche, Trasporti, Turismo, Eventi e Promozione Museale, Rapporti con le Società Partecipate; Alfonso Ciervo: Politiche Agricole e Artigianali, Commercio, Forestazione; Nascenzio Iannace, Lavori Pubblici, Urbanistica, Ambiti Socio/Assistenziali; Umberto Panunzio: Ambiente,  Ciclo dei Rifiuti, Protezione Civile, Politiche Giovanili e Coordinamento Provinciale Forum dei giovani.
Ed infine nel Consiglio di Amministrazione di Asea, a seguito delle dimissioni di Armando Rocco, è stato nominato Giuseppe Ricci che resterà in carica fino al 22 settembre del prossimo anno.
Lombardi ha quindi chiuso i lavori comunicando al Consiglio che sono stati consegnati i lavori della Fondo Valle Isclero per 9milioni di euro ed è in imminente via di definizione anche la Fodovalle Vitulanese e la Fortorina con una spesa complessiva tra i 60 ed i 70 milioni di euro.
E stato altresì avviato il rapporto con gli operai stagionali nei Comuni dove non c’è la competenza delle Comunità montane.
La seduta, come detto innanzi, è stata sciolta alle 14.05.

Le foto sono di Antonio Caporaso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.163003



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 400053416 / Informativa Privacy