Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 7533 volte

Benevento, 10-02-2024 21:15 ____
E' scomparso Stefano Sgueglia l'imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola
Era anche presidente di Assocastelli in Campania. Il cordoglio del sindaco di Telese Terme
Redazione
  

E' scomparso Stefano Sgueglia (nella foto è a sinistra ed a destra è Ferdinando Creta), l'imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola e il Castello di Rocca Cilento (Salerno) trasformandoli in strutture per eventi e ospitalità tra le più apprezzate in Campania.
L'imprenditore era anche presidente di Assocastelli in Campania.
Ad annunciarlo Ivan Drogo Inglese, presidente nazionale di Assocastelli e dell'Ente Stati Generali del Patrimonio Italiano che ha espresso anche il cordoglio dei consigliere e dei soci delle organizzazioni.
Drogo Inglese ha ricordato come "in occasione di un recente incontro ufficiale con il ministro del Turismo Daniela Garnero Santanchè, volli proprio Stefano Sgueglia al mio fianco nella sua veste di imprenditore simbolo della valorizzazione del nostro patrimonio d’epoca e storico.
L’esempio di Sgueglia, è stato anche quello di trasformare la sua impresa in una occasione di lavoro e di occupazione per tanti giovani".
Stefano Sgueglia, che risiedeva con la famiglia a Telese Terme, lascia la moglie Giuseppina Martone i figli Tonio e Piera Sgueglia. Giovanni Caporaso, sindaco di Telese Terme
Ci lascia un caro amico nonché un imprenditore illuminato, che ha saputo coniugare l’attenzione per gli affari alla cura e alla tutela del bello e del nostro patrimonio storico e culturale.
Stefano Sgueglia ha sempre dimostrato vicinanza e sensibilità rispetto alle sorti della nostra città e a tutte le problematiche connesse. Sempre disponibile, impegnato attivamente nel sociale, non ha mai fatto mancare i suoi preziosi consigli e il suo aiuto prodigandosi per il raggiungimento degli obiettivi, soprattutto nelle iniziative di solidarietà, nelle quali infondeva entusiasmo, oltre che metterci il cuore.
Alla famiglia di Stefano, alla moglie Giuseppina e ai figli Tonio e Piera rivolgo, anche a nome di tutta l’amministrazione, le più sentite e affettuose condoglianze.

comunicato n.162227



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 392939004 / Informativa Privacy