Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2057 volte

Benevento, 06-02-2024 18:23 ____
Quando si passa nei pressi di un cantiere normalmente si assiste ad una vivacita' di presenze, a rumori che rompono il silenzio
Niente di tutto questo al cantiere di via Traiano per i lavori di realizzazione del cosiddetto "Lapidarium". Passiamo al mattino, tutti i giorni ed ascoltiamo questo... "silenzio". Bisognava completare l'opera entro il 31 dicembre e siamo a febbraio. Cosa sta succedendo? Qualcuno dovrebbe spiegarlo
Nostro servizio
  

Quando si passa nei pressi di un cantiere normalmente si assiste ad una vivacità di presenze, a rumori che, con gli attrezzi in funzione, rompono il silenzio dell'area.
Niente di tutto questo al cantiere di via Traiano per i lavori di realizzazione del cosiddetto "Lapidarium" (nella foto di stamane il composto luogo interessato dai lavori).
Passiamo al mattino, tutti i giorni, ed ascoltiamo il... "silenzio".
Questi lavori avrebbero dovuto essere completati entro lo scorso 31 dicembre.
Poi si è detto che entro gennaio ci sarebbe stata l'inaugurazione.
Niente di tutto questo. Siamo a febbraio e non si vede alcuno spiraglio.
Sembra che si stiano aspettando le determinazioni della Soprintendenza ma oggettivamente, se questa fosse la risposta, ci sembrerebbe risibile.
La Soprintendenza oramai dovrà solo determinare il contenuto di questa grande teca ma questo non vuol dire che, nel frattempo, questo "Lapidarium" non debba completarsi.
Poi magari si aspetteranno le determinazioni della Soprintendenza, ma nel frattempo si completi l'opera, cosa questa che non ci appare si stia facendo e bisognerebbe che qualcuno ci spiegasse perchè.

comunicato n.162133



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 392936278 / Informativa Privacy