Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1063 volte

Benevento, 01-02-2024 15:36 ____
"LiberFest. Arte in liberta'. Teatro, musica, arte, poesia, libri", una rassegna ideata da Renato Giordano per dare vita a febbraio un mese complicato
Il sindaco Mastella ha accennato alle attivita' della Fondazione "Citta'-Spettacolo", una istituzione che sin qui ha vissuto con i piedi tagliati ed e' stata inceppata. L'assessore Tartaglia Polcini ha parlato di un Festival che vuole liberare le arti ed invogliare alla lettura
Nostro servizio
  

Quei pochi soldi rimasti dalla rassegna natalizia, miseramente confortata finanziariamente dalla Regione Campania, il direttore artistico Renato Giordano ha pensato di impiegarli, con il conforto del sindaco Clemente Mastella e dell'assessore alla Cultura, Antonella Tartaglia Polcini, con un nuovo ciclo di iniziative ideate per movimentare il mese di febbraio.
Il titolo della nuova rassegna è "LiberFest. Arte in libertà. Teatro, musica, arte, poesia, libri".
L'evento è stato presentato nel foyer del Teatro Comunale.
Il primo intervento è stato quello del sindaco Mastella che ha parlato di un periodo, quello di febbraio, che non ha nulla di scontato e che quindi si è pensato, in forma sussidiaria, di vivacizzarlo in un momento essenzialmente morto.
La manifestazione sarà presente anche in alcune contrade e rioni cittadini, cosa questa che è risultata più facile fare in questo periodo che in quello di Città-Spettacolo.
Il sindaco ha quindi accennato alle attività della Fondazione "Città-Spettacolo", una istituzione che sin qui ha vissuto con i piedi tagliati ed è stata inceppata.
Ad essa sono stati affidati, per la gestione, il Teatro Comunale, il De Simone ed il San Nicola.
La Fondazione martedì prossimo si riunirà per la consegna del contratto di servizio ma sarà anche l'occasione di un primo incontro con il presidente Oberdan Piocucci e con il direttore Renato Giordano, in una intesa con il Comune che sarà registrata anche con gli "architetti" della struttura, si tratta dei tecnici del Comitato d'Indirizzo composto da: Maurizio De Giovanni, Mimmo Paladino, Mario Collarile, Giuseppe D'Avino e Rossella Del Prete.
Terrà i collegamenti tra la Fondazione ed il Comune, Rossella Del Prete, già assessore alla Cultura.
A prendere la parola è stata a questo punto Antonella Tartaglia Polcini, che ha sottolineato l'apertura costante della cultura che entra così nei luoghi più o meno prossimi ad offrire anche temi importanti e di elevata valenza.
La Rassegna, ha proseguito l'assessore, vuole liberare le arti ed invogliare alla lettura.
Il palinsesto che si presenta stamane è solo un accenno di quello che sarà. Non si dà molto al momento per evitare di vanificare la gioia della sorpresa.
E' stato particolarmente interessante anche il coinvolgimento delle librerie e poi corso Garibaldi con talune contrade che saranno animate anche dalla presenza degli artisti di strada.
Sabato prossimo 3 febbraio ci sarà anche l'accensione di taluni arredi posti lungo il corso.
Renato Giordano ha concluso l'incontro con i giornalisti sottolineando questa festa del libro sottolineata da musica, prosa ed artisti di strada.
A piazza Federico Torre è stata poi posizionata la panchina degli innamorati (nell'ultima foto in basso) dove sarà possibile fare delle foto. Il direttore artistico ha anche parlato di questi due contest, la foto più bella con la persona che si ama e poi la poesia più bella.
I premi per i migliori elaborati saranno donati dai commercianti della zona.
L'intento, ha detto ancora Giordano, è quello di dare vita anche a febbraio, un mese complicato e difficile.
Benevento è una magia, datemi una mano a portare qui tante persone.
Giordano ha ricordato, infine, che il 25 febbraio ci sarà la presenza di Gabriel Garko all'Auditorium della Spina Verde "Alfonso Tanga".

 
 

 

 

Il programma del LiberFest



comunicato n.162030



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 392938155 / Informativa Privacy