Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 360 volte

Benevento, 20-11-2023 09:35 ____
I Carabinieri hanno denunciato una 22enne del napoletano e un 26enne di origini straniere per tentata truffa
Un finto operatore postale aveva comunicato ad un cittadino che era stato fatto, per errore, un versamento di circa 30mila euro e gli era stato richiesto di restituire tale somma
Redazione
  

I Carabinieri della Stazione di Montefalcone di Val Fortore, coordinati dalla compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato una 22enne del napoletano e un 26enne di origini straniere, residente nel reatino e già noto alle Forze dell'ordine, per tentata truffa.
Lo scorso agosto un cittadino del posto aveva segnalato di essere stato contattato telefonicamente da un finto operatore postale che gli aveva comunicato che era stato fatto, per errore, un versamento di circa 30mila euro sul suo conto corrente e che aveva tentato di convincerlo a restituire la stessa cifra di denaro facendo dei versamenti su una carta di credito.
Ricevuta la denuncia, i militari hanno verificato che il numero telefonico che aveva chiamato il malcapitato era del 26enne e che la carta di credito su cui il truffaldino interlocutore gli aveva chiesto di accreditare i soldi era della 22enne.
Questa spiacevole vicenda ha avuto un lieto fine grazie all'attenzione della vittima designata che, prima di compiere qualsiasi operazione sul suo conto corrente, si è recata all'Ufficio Postale per verificare se le richieste ricevute fossero vere e, una volta capito che si trattava di una truffa, si era immediatamente rivolta ai Carabinieri che hanno avviato subito le indagini.
Le due persone individuate e deferite all'autorità giudiziaria sono sottoposte alle indagini e, pertanto, presunte innocenti fino a sentenza definitiva.
Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento pone sempre la massima attenzione al contrasto di questo subdolo fenomeno criminale che spesso intacca le tasche di molte persone, raccomandando ai cittadini di diffidare dagli acquisti in internet a prezzo eccessivamente basso e da comunicazioni o richieste che arrivino a nome e per conto di istituti di credito o di enti vari mediante canali inconsueti o con modalità insolite, chiamando per ogni dubbio il numero d'emergenza 112 oppure rivolgendosi alle Stazioni dei Carabinieri presenti in tutta la provincia.

comunicato n.160573



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 371387948 / Informativa Privacy