Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2805 volte

Benevento, 17-05-2024 13:30 ____
Nominati i 298 scrutatori per coprire le necessita' delle 72 sezioni elettorali cittadine. Cambiano le regole. Non piu' sorteggio ma scelta politica
Alla maggioranza consiliare ne sono stati attribuiti 224 ed all'opposizione 74. Procedura pienamente legittima. La motivazione per il "ritorno al passato" e' che per nelle precedenti consultazioni le rinunce erano sempre state in numero elevato
Nostro servizio
  

Sono mutate quest'anno le condizioni per la nomina degli scrutatori.
Fino alle scorse elezioni si è proceduto con l'estrazione a sorte per il tramite di un programma inseirto nel computer e che attingeva all'intero corpo elettorale cittadino.
C'erano state anche delle limitazioni a ciò nel senso che si erano inseriti dei requisiti, quali l'età, con l'intento di favorire anche categorie più deboli ed a cui non dispiaceva poter guadagnare qualche soldo partecipando alle elezioni come componente del seggio.
Quest'anno non più.
Si è tornati alla vecchia, forse anche vecchissima, pratica della nomina su segnalazione dei partiti e movimenti politici presenti in Consiglio comunale, proporzionalmente.
Dei 298 scrutatori nominati, i 3/4 e quindi 224 sono stati segnalati dalla maggioranza ed il restante quarto, 74 soggetti, sono stati espressione della minoranza.
La decisione di attingere direttamente all'Albo formato da 7.595 iscritti, è stata assunta all'unanimità dalla Commissione presieduta dal sindaco Clemente Mastella e composta dai consiglieri Giovanna Megna, Luisa Petrone ed Italo Barbieri, Commissione che quest'anno, altra piccola innovazione, si è riunita a Palazzo Mosti e non a Palazzo Iannelli sede dell'Ufficio Elettorale.
E' stato altresì formato un elenco, parimenti di 298 nominativi, per sostituire gli eventuali rinunciatari.
Questo elenco è stato però composto con il tradizionale sorteggio. In presenza di rinuncia sarà il sindaco a provvedere alla nuova nomina attingendo dall'elenco dei sostituti.
I nominati serviranno a coprire le necessità di tutte le 72 sezioni elettorali cittadine. 
I decreti di nomina, ci è stato raccomandato di scrivere, potranno essere ritirati presso la sede del I Settore (Affari generali-Servizi istituzionali-Attività produttive) a piazzale Iannelli nei canonici orari di apertura al pubblico.
Il passaggio dalla "sorte" alla "scelta" degli scrutatori, peraltro con il consenso anche dell'opposizione consiliare, procedura peraltro pienamente legittima e prevista dalla legge, è stato motivato dal fatto che per il passato, con il sorteggio, sono state tantissime le rinunce e quindi è risultato difficile anche procedere alla composizione dei seggi.
Ora che il nominato è a conoscenza ben prima della riunione di oggi della sua prossima nomina, anche perché evidentemente egli stesso o qualcuno per lui l'ha richiesta alla politica, non ci dovrebbero più essere importanti defezioni.

Questi i nominati.











 

 

                                                

comunicato n.164024




SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 475599932 / Informativa Privacy