Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 210 volte

Benevento, 16-02-2017 14:45 ____
Gli atti di vandalismo che sono avvenuti a danno dell'Arco di Traiano nei giorni scorsi, hanno scosso gli animi anche degli esponenti della Curva Sud
Hanno effettuato una riunione nei pressi del monumento, esponendo uno striscione con la scritta "Sosteniamo i nostri colori, difendiamo la nostra citta'"
Redazione
  

Gli atti di vandalismo che sono avvenuti a danno dell'Arco di Traiano nei giorni scorsi, hanno scosso gli animi anche degli esponenti della Curva Sud che, nella serata di ieri, hanno effettuato una riunione nei pressi del monumento, esponendo uno striscione con la scritta "Sosteniamo i nostri colori, difendiamo la nostra città".
"Ieri sera - si legge in una nota - la Curva Sud Benevento ha svolto la consueta riunione settimanale, sotto il suggestivo Arco di Traiano.
La scelta del luogo è dettata dai recenti atti di vandalismo che ne hanno deturpato l'immagine.
La nostra posizione è chiara: giù le mani dalla nostra storia!
Su ogni pietra di questa città, ci sono impressi il sudore ed i sacrifici dei nostri antenati.
Il patrimonio ereditato va preservato e lasciato integro per le future generazioni.
Questa Curva condanna ogni atto di vandalismo che ha colpito le nostre mura, come i recenti atti di vandalismo che hanno deturpato la "Spina Verde" al rione Libertà.
Non è chiaro il motivo per cui zone e monumenti centrali non siano videosorvegliati, mentre la repressione a cui è sottoposto il movimento ultras, fa si che una ripresa video ti provochi una diffida per un semplice fumogeno.
Il nostro impegno continua anche al di fuori della curva e dei gradoni.
Sarà nostro dovere sorvegliare la città e difendere la nostra storia".

comunicato n.99590



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 130820895 / Informativa Privacy