Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1950 volte

Benevento, 15-02-2017 18:10 ____
Le scuole sannite saranno impegnate in un cortometragio di una durata massima di dieci minuti sui temi dell'inclusione e del bullismo
Il concorso "Io Esisto" e' stato inserito nell'ambito del Bct Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Citta' di Benevento. Michele Ruscello: Coinvolgete i bambini a Citta' Spettacolo
di Diego De Lucia
  

Le scuole sannite, del capoluogo e della provincia, nuovamente protagoniste nell'ambito culturale cittadino.
Dopo aver disegnato le luminarie per le scorse festività nataliziie, ora saranno impegnate in un cortometragio di una durata massima di dieci minuti sui temi dell'inclusione e del bullismo.
Il concorso "Io Esisto" è stato inserito nell'ambito del Bct Festival Nazionale del Cinema e della Televisione Città di Benevento in programma, nel capoluogo sannita, dal 5 al 9 luglio prossimi.
L'iniziativà è stata presentata, questo pomeriggio, presso l'Istituto Comprensivo Sant'Angelo a Sasso, in via Pascoli.
Il concorso, come detto, vedrà coinvolti gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado della Regione Campania nella realizzazione di cortometraggi incentrati sul tema dell'"inserimento" nella complessa struttura sociale degli istituti scolastici.
Le migliori tra tali opere, verranno proiettate e premiate nel corso della kermesse in ragione del giudizio espresso da una giuria appositamente costituita.
La scadenza del bando è prevista per il prossimo 26 maggio.
Michele Ruscello dirigente scolastico, ha rimarcato: "E' necessario migliorare l'inclusione scolastica.
Occorre avvicinare il mondo della scuola alla vita quotidiana".
Infine, ha lanciato un'idea per la prossima rassegna di Città Spettacolo: "Coinvolgete i bambini, ipotizzando un concorso teatrale e mettete all'opera la creatività dei bambini e perchè no anche dei docenti".
L'assessore comunale alla Cultura, Oberdan Picucci, ha chiarito: "E' un grande evento che coinvolgerà la città senza gravare sulle casse dell'Ente".
Mentre l'assessore comunale all'Istruzione, Amina Ingaldi, ha esortato tutti i docenti a far emergere le qualità dei bambini ed a renderli protagonisti: "Così come è successo con le luminarie a Natale ora mettete alla prova i bambini".
Infine, il direttore artistico Antonio Frascadore ha rimarcato: "Proveremo a muovere l'economia di questa città attraverso la cultura.
Lo faremo con un festival che ha la particolarità di unire, per la prima volta in Italia, cinema e televisione".

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

comunicato n.99570



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 134843365 / Informativa Privacy