Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 325 volte

Benevento, 18-05-2023 18:23 ____
Calcio, Serie B: Ultima gara della stagione del Benevento che cerchera' a Perugia un successo per non avere rimpianti
Tanti gli assenti. Il tecnico Andrea Agostinelli ne convoca 19 tra cui tre portieri
Nostro servizio
  

La sfida tra Perugia e Benevento Calcio, in programma domani, venerdì 19 maggio, alle 20.30, rappresenta l'ultima gara della Serie B per i giallorossi che, dopo sette anni, tornano in C.
Al termine di una stagione disastrosa i sanniti sono chiamati all'ultimo impegno per cercare di giocarsi l'ultimissima opportunità di poter ancora restare aggrappati alla cadetteria.
Servirà espugnare il "Curi", con la contestuale non vittoria della Spal a Pisa, per concludere al terz'ultimo posto e sperare che in estate almeno due squadre non riescano ad iscriversi per ottenere la riammissione in B.
E' come vincere il Superenalotto, quasi impossibile, ma la schedina va comunque giocata.
Alla formazione di Andrea Agostinelli (foto) spetta questo compito anche per chiudere almeno dignitosamente un campionato da incubo.
Intanto il patron giallorosso Oreste Vigorito, nonostante il solito "resto o non resto", sta programmando il futuro del Benevento con la nomina del nuovo direttore dell'aria tecnica Marcello Carli, che lunedì sarà in città per iniziare il suo nuovo lavoro in una piazza delusa, ma che ha tanta voglia di ricominciare.
Tornando alla gara di domani sono soltanto sedici i calciatori di movimento a disposizione di Agostinelli in vista della trasferta di Perugia.
Oltre allo squalificato Letizia, mancheranno all'appello anche i vari Acampora, Improta, Pettinari, Jureskin e Viviani, oltre ai "soliti" Capellini, La Gumina e Simy.
Ecco l'elenco completo dei convocati: Portieri: Lucatelli, Manfredini, Paleari; Difensori: El Kaouakibi, Foulon, Glik, Leverbe, Pastina, Tosca, Veseli; Centrocampisti: Karic, Koutsoupias, Kubica, Sanogo, Schiattarella, Tello; Attaccanti: Carfora, Ciano, Farias.
Dalla parte opposta il Perugia è con mezzo piede in C.
Gli umbri dovranno battere i giallorossi e sperare in un passo falso del Brescia per raggiungere i play-out e condannare le rondinelle.
Sono ventitré i giocatori convocati dal tecnico biancorosso Fabrizio Castori.
C'è Francesco Lisi, ma la sua presenza in campo dal primo minuto rimane in dubbio. Non ci saranno lo squalificato Casasola e gli infortunati Furlan, Rosi e Struna.
Castori porterà con sé anche i baby Ajradinoski (prima convocazione in prima squadra per lui) e Baldi.
Ecco la lista: Portieri: Gori, Ajradinoski, Abibi; Difensori: Cancellieri, Angella, Vulikic, Paz, Curado, Lisi, Baldi, Sgarbi; Centrocampisti: Iannoni, Vulic, Luperini, Bartolomei, Santoro, Kouan, Capezzi; Attaccanti: Matos, Olivieri, Ekong, Di Carmine, Di Serio.
A dirigere Perugia-Benevento sarà Federico Dionisi di L'Aquila.
Il fischietto abruzzese vanta sei precedenti con i giallorossi con uno score di cinque vittorie e un pareggio.
In questa stagione ha diretto due volte i sanniti nella gara di andata a Venezia vinta per 0-2 dai giallorossi e nella sfida contro la Ternana terminata 2-2.
Dionisi sarà coadiuvato dagli assistenti Giorgio Perretti di Verona e Valerio Vecchi di Lamezia Terme.
IV Uomo, Luigi Catanoso di Reggio Calabria.
Var Eugenio Abbattista di Molfetta.
Assistente Var Oreste Muto di Torre Annunziata.
Da sottolineare che, per questa partita, non è stata consentita la vendita ai tifosi residenti nel Sannio dei biglietti.  

comunicato n.157026



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 329133139 / Informativa Privacy