Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 100 volte

Benevento, 22-09-2022 19:16 ____
Le linee guida per la pianificazione didattico-artistico del Conservatorio sono state approvate in bozza dal Consiglio Accademico
In questo documento sono confermate tutte le attivita' didattiche e artistiche senza nulla togliere al corso di Canto della Canzone Classica Napoletana di Luigi Ottaiano, affermano il presidente ed il direttore dell'Istituto di via Mario la Vipera
Redazione
  

In riferimento all'articolo pubblicato da "Gazzetta di Benevento" dal titolo "Che sta succedendo ancora al Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala?" il presidente e il direttore Giosué Grassia hanno inviato una nota di precisazione.
"Le linee guida per la pianificazione didattico-artistico per l'Anno Accademico 2022-2023 cui fa riferimento il maestro Luigi Ottaiano, sono state approvate in bozza dal Consiglio Accademico e trasmesse, per opportuna conoscenza, a tutti i docenti, nelle more della definitiva approvazione in sede di Consiglio di Amministrazione per la dovuta copertura amministrativa e finanziaria.
La trasmissione, in via informale, ai docenti è nello spirito di condivisione per eventuali modifiche e/o integrazioni per la definitiva approvazione in sede di Consiglio di Amministrazione.
Tra l'altro, si precisa che in questo documento sono confermate tutte le attività didattiche e artistiche così come previste nell'Anno Accademico in corso, senza nulla togliere al corso di Canto della Canzone Classica Napoletana tant'è che resta un punto di forza del Conservatorio come tutte le altre discipline che fanno parte dell’offerta formativa di questa Università della Musica.
Quindi si tratta, a nostro giudizio, di una strumentalizzazione che nulla toglie all'offerta didattica del Conservatorio e alla formazione degli studenti iscritti.

ap - Replica brevissima.
Ringraziamo i vertici del Conservatorio per aver indirizzato la missiva a "Gazzetta di Benevento", quasi leggessero solo il nostro giornale.
Questo da una parte ci lusinga e ci inorgoglisce, però per correttezza dobbiamo sottolineare che il giorno precedente alla nostra pubblicazione, la notizia era stata già pubblicata, con altrettanta precisione e completezza, da un altro organo d'informazione, LabTv.
Tornando alla replica, difficilmente i giornali strumentalizzano. I giornali informano e pongono quesiti e questo talvolta può infastidire.
Ma è ai quesiti che la pubblica amministrazione non può, ma deve dare risposte puntuali.
Oggi si tenta di sminuire una lettera che un docente molto stimato ed apprezzato del Conservatorio ha inviato a colleghi insegnanti e studenti.
Si diano risposte a quei quesiti, che non ci paiono essere di poco conto.

comunicato n.152362



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 296091092 / Informativa Privacy