Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 81 volte

Benevento, 21-09-2022 17:26 ____
Che cos'e' la pace? Cosa possiamo fare noi per la pace? Cosa possiamo fare a scuola?
Domande che sono state rivolte agli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell'Istituto "Alberti" che hanno partecipato all'incontro "Celebriamo insieme la giornata della pace"
Redazione
  

Che cos'è la pace? Cosa possiamo fare noi per la pace? Cosa possiamo fare a scuola?
Domande che sono state rivolte agli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell'Istituto "Alberti" che hanno partecipato all'incontro "Celebriamo insieme la giornata della pace" in occasione della giornata mondiale dedicata, appunto, alla pace che cade il 21 settembre. L'incontro rappresenta il primo passo del percorso "Per-la-pace. Con-la-cura", un programma nazionale di educazione civica e di cura delle giovani generazioni, destinato alle scuole di ogni ordine e grado, che propone una serie di attività che si concluderanno il 21 maggio 2023 con la con la Marcia per la pace Perugia-Assisi.
"Con questo progetto, che mira a costruire competenze, fiducia e speranza in un mondo in rapido cambiamento, è la scuola - si legge nella nota inviata alla Stampa - ad essere chiamata in causa poichè responsabile, secondo Antonio Guterres, segretario generale dell'Onu, di perpetrare nel tempo un’istruzione obsoleta che non offre sempre ai giovani le competenze adeguate per riuscire a dialogare con un mondo che evolve rapidamente.
Il programma si propone di: Contrastare il senso di smarrimento, inquietudine e sfiducia che serpeggia in molti ragazzi; Liberare le energie positive e le intelligenze di cui sono portatori tutte le giovani generazioni; Ri-costruire fiducia e speranza imparando a lavorare con il futuro e ad affrontare problemi difficili.
Sono pertanto i nostri ragazzi, disorientati dagli eventi che hanno scosso il mondo negli ultimi anni, a farsi attori consapevoli e responsabili di un processo di cambiamento che non deve travolgerli o sopraffarli; è a loro che si chiede di intervenire, "partecipando al grande cantiere avviato dall'Onu per promuovere la costruzione di un mondo più giusto, equo e pacifico" (Trasforming Education Summit 2022)".

comunicato n.152336



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 296090162 / Informativa Privacy