Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2213 volte

Benevento, 06-04-2021 18:15 ____
La protesta di ambulanti, ristoratori, parrucchieri, estetisti investe l'intera citta'. La fila di camion rallenta l'incedere del traffico cittadino
Alla rotonda di San Vito per pochi minuti bloccata la statale Appia in entrambi i sensi di marcia. Abbiamo avuto la solidarieta' anche della gente, ci ha detto Antonio Caruso che ha organizzato il corteo. Non ne possiamo piu'...
Nostro servizio
  

Oggi è toccato agli ambulanti essere gli organizzatori di una manifestazione di protesta che coinvolgesse la città sulle problematiche di categorie di lavoratori che vedono morire le proprie piccole aziende giorno dopo giorno per via del blocco delle loro attività.
Assieme agli ambulanti hanno preso parte alla protesta anche rappresentanti dei parrucchieri, dei ristoratori, degli estetisti e di altre realtà imprenditoriali.
Forse il numero dei partecipanti è stato leggermente superiore a quello dell'altro giorno alla rotonda di San Vito, ma l'impressione è stata certamente più favorevole visto che si trattava di impegnare e di disporre di automezzi che peraltro, con il loro incedere lento, hanno bloccato il normale traffico in tutta la città.
Partiti da piazza Risorgimento, infatti, il corteo è lì tornato in serata per consentire ad una rappresentanza degli organizzatori di essere ricevuti a Palazzo Mosti dal sindaco ed al Palazzo del Governo, dal prefetto.
Un po' di discussione c'è stata alla rotonda di San Vito dove molti partecipanti avrebbero voluto bloccare per maggior tempo la Statale Appia, in entrambe le direzioni, ma alla fine, tra i mugugni di qualcuno, si è preferito mantenere la parola data alla Polizia di Stato e quindi la marcia, lenta, dei veicoli, è ripresa per tornare alla zona alta, via Meomartini e poi viale Mellusi e piazza Risorgimento.
Ovviamente il blocco, seppur breve, alla rotonda di San Vito, ha fatto sì che il disagio si ripercuotesse anche su via Napoli e soprattutto sulla Tangenziale Est (nelle ultime due foto in basso).
Lo scopo di portare all'attenzione della opinione pubblica le nostre criticità, ci ha detto Antonio Caruso, presidente dell'Associazione dei Mercati Rionali di Benevento, è stato raggiunto.
Debbo dire che abbiamo trovato consenso anche in larga parte della popolazione che ha compreso il nostro agire nonostante abbia dovuto subire il ritardo nel suo incedere per le vie cittadine.
La manifestazione di oggi è stata solo un gesto dimostrativo, per ora, ma potrà proseguire, per sottolineare che abbiamo bisogno di lavorare:
Speriamo bene, ha concluso Caruso.
Dalle autorità istituzionali ci auguriamo che facciano tutto quello che è in loro potere fare, nulla di più, ma che ci si renda conto che noi tutti abbiamo veramente bisogno di lavorare e che non possiamo continuare a stare fermi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.139687



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 245096687 / Informativa Privacy