Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 61 volte

Benevento, 06-04-2021 17:35 ____
Con la manifestazione nazionale "Portiamo le imprese fuori dalla pandemia", la Confesercenti si attiva nella tutela dei commercianti
Domani, mercoledi' 7 aprile, il presidente locale Gianluca Alviggi consegnera' un documento al prefetto, Carlo Torlontano, con una serie di proposte per sostenere il commercio
Redazione
  

Con la manifestazione nazionale "Portiamo le imprese fuori dalla pandemia", la Confesercenti si attiva nella tutela dei commercianti colpiti dagli effetti legati alle restrizioni per il Covid-19.
Domani, mercoledì 7 aprile, il presidente locale Gianluca Alviggi consegnerà un documento al prefetto, Carlo Torlontano, con una serie di proposte per sostenere il commercio.
La manifestazione nazionale dell'associazione ha l’obiettivo di richiamare il governo e le istituzioni, ad ogni livello, sulla seria e problematica crisi economica che stanno vivendo le imprese da oltre un anno, a seguito della pandemia.
"Sono passati 395 giorni - scrive Alviggi nella missiva rivolta a Torlontano - dal primo lockdown e ogni giorno nella cosiddetta "Zona Rossa", come la Campania, si perdono oltre 80 milioni di fatturato.
Al fine di sensibilizzare ed indurre un'accelerazione sugli interventi governativi, il 7 aprile le imprese tutte, organizzate da Confesercenti, faranno sentire la loro voce  sulle radio, televisioni, giornali e sul web.
La Confesercenti Provinciale del Sannio ha aderito a questa azione di sensibilizzazione, con una protesta a distanza che sta coinvolgendo numerosi imprenditori.
Le nostre richieste e proposte, che il 7 aprile saranno inoltrate anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sono importanti e per noi strategiche, poiché permetteranno agli imprenditori di riuscire a "ripartire" con una prospettiva concreta di ripresa dell'attività e del fatturato.
Sostegni e credito alle imprese, fiscalità, riaperture.
Questi alcuni punti propedeutici per un inizio concreto di tutte le attività commerciali che devono tornare ad aprire in sicurezza.
Gli imprenditori chiedono con forza che gli sia restituito il loro futuro, perché le imprese sono il motore dell'economia, del lavoro, del vivere civile e se ripartono, riparte l'Italia tutta".

comunicato n.139684



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 245093393 / Informativa Privacy