Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 240 volte

Benevento, 02-04-2021 19:33 ____
Calcio, Serie A: Vincere contro il Parma per ipotecare il discorso salvezza
E' questo l'intento del Benevento nella sfida di domani. Inzaghi: Dovremo avere lo stesso atteggiamento di Torino, spavaldi e aggressivi. Convocati 26 elementi. Assente Moncini, ci sono i ritorni di Letizia e Iago Falque
Nostro servizio
  

Vincere contro il Parma per ipotecare il discorso salvezza.
E' questo l'intento del Benevento nella sfida di domani, sabato 3 aprile, con fischio d'inizio alle 15.00, contro la formazione di Roberto D'Aversa.
Dopo lo storico exploit contro la Juventus, capitan Viola e compagni cercano conferme nello scontro diretto contro gli emiliani.
Quella con i gialloblu è la prima di due sfide casalinghe (alla prossima al "Ciro Vigorito" ci sarà il Sassuolo) che potrebbero consentire ai sanniti, in caso di risultati positivi, di poter fare un bel balzo in avanti verso il traguardo della permanenza in A.
Quella di domani non sarà sicuramente una gara facile per i giallorossi e questo Filippo Inzaghi lo sa benissimo.
Nella conferenza stampa odierna il tecnico piacentino ha spiegato come i suoi affronteranno questa delicata partita.
"Dovremo avere lo stesso atteggiamento di Torino, spavaldi e aggressivi. Abbiamo dimostrato cosa siamo al 100%, possiamo giocarcela con chiunque.
Tutti i nazionali sono tornati bene.
L'unico di cui potevo preoccuparmi era Gaich per il fuso orario. Non li considero infortunati. Sono pronti al 100%.
Il problema sarà fare delle scelte perché ci sono tanti calciatori che stanno bene.
La formazione varierà solo in base alle scelte tecniche che andrò a fare.
Il modulo dipenderà dai calciatori che vorrò mettere in campo.
La maggior parte dei punti conquistati sono arrivati con la difesa a quattro.
In questo momento abbiamo tanti trequartisti in forma, quindi potremmo tornare al 4-3-2-1.
Domani decideremo.
Abbiamo ancora una notte per riflettere, dovrò decidere domani mattina.
L'infermeria vuota è molto importante. Manca solo Moncini.
C'è grande abbondanza e questo ci ha permesso di fare una settimana molto intensa.
Con tutta la "rosa" a disposizione gli allenamenti sono di grande ritmo.
Con le cinque sostituzioni tutti potranno dare un ottimo contributo in corso d'opera".
Martedì scorso Inzaghi ha ricevuto il premio della Panchina d'Argento come migliore allenatore della passata stagione in B: "E' un premio di grande orgoglio che condivido con il mio staff, la società e i tifosi.
E' un riconoscimento che va ad arricchire la bacheca del Benevento.
Probabilmente l'avrà meritata anche Italiano dello Spezia. Per me ha grande valore anche perché dato dai colleghi vale molto".
Sono 26 i convocati da parte dell'allenatore giallorosso.
Ecco di seguito la lista completa.
Portieri: Lucatelli, Manfredini, Montipò, Gori. Difensori: Barba, Caldirola, Glik, Tuia, Foulon, Pastina, De Paoli, Letizia, Dabo. Centrocampisti: Viola, Hetemaj, Ionita, Improta, Insigne, Tello, Iago Falque, Schiattarella. Attaccanti: Di Serio, Gaich, Caprari, Lapadula, Sau.
Dall'altra parte, il tecnico, Roberto D'Aversa, ha parlato di gara da sei punti per la sua squadra: "Se per il Benevento questa sfida vale tre punti, per noi vale sei, dobbiamo portarla a casa a tutti i costi.
Vengono da una vittoria con la Juventus. Ho detto ai ragazzi che dobbiamo ragionare su noi stessi in questi 52 giorni, per compiere l'impresa.
Credo nella squadra, se siamo in questa classifica significa che non tutti han dato il massimo.
Ora dovremo farlo, sono convinto raggiungeremo il nostro obiettivo. Dobbiamo andare lì a vincere, la partita è importante. Troviamo una squadra diversa dall'andata (nella foto un momento delle sfida finita 0-0), oltre al sistema di gioco.
Con Juventus e Spezia hanno giocato a 5, nel resto del campionato a 4, sono cambiati rispetto all'andata.
Sono una compagine esperta con giocatori di categoria, faranno partita per fare risultato e chiudere il discorso salvezza.
Noi sappiamo non sarà semplice, dobbiamo andare lì a cercare di vincere e per farlo dobbiamo essere equilibrati, non subire reti, e ragionare su pregi e difetti.
Da parte nostra dobbiamo avere l'intenzione di fare risultato.
Ho un ottimo rapporto con Inzaghi, è un amico, penso sia un ottimo allenatore e il pregio maggiore è l'umiltà: quando parli di calcio con lui è umile nonostante la sua carriera.
Penso diventerà un grande allenatore.
Detto questo, penso che entrambi domani proveremo a vincere la partita, com'è giusto che sia".
Per la gara di domani non ci sarà Yann Karamoh, a causa di un trauma distorsivo alla caviglia destra.
Simon Sohm, invece, è rientrato dagli impegni con la sua Nazionale con un trauma distorsivo alla caviglia destra e, pertanto, non sarà a disposizione.
Gli accertamenti eseguiti da Joshua Zirkzee hanno evidenziato una lesione capsulo-ligamentosa esterna con lesione di alto grado del legamento collaterale laterale.
Sarà valutata, in accordo con lo staff medico del Bayern Monaco, la eventuale soluzione chirurgica.
Il tecnico del Parma ha convocato 24 giocatori.
Ecco di seguito la lista completa. Portieri: Colombi, Rinaldi, Sepe; Difensori: Bruno Alves, Bani, Busi, Conti, Dierckx, Gagliolo, Laurini, Osorio, Zagaritis; Centrocampisti: Brugman, Camara, Cyprien, Grassi, Hernani Jr, Kucka, Kurtic; Attaccanti: Cornelius, Gervinho, Man, Mihaila, Pellè.
A dirigere Benevento-Parma sarà Davide Massa, di Imperia.
Assistenti saranno Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia e Pasquale De Meo di Foggia.
IV Uomo, Federico Dionisi di L'Aquila.
Var, Marco Di Bello di Brindisi.
Assistente Var, Stefano Del Giovane di Albano Laziale.
Con il Benevento, il fischietto ligure precedenti con una vittoria contro il Taranto ed una sconfitta a Gallipoli nel lontano 2009.
Con il Parma, invece, ha uno score di 8 incontri, con 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte.

comunicato n.139613



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 245096181 / Informativa Privacy