Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1050 volte

Benevento, 30-03-2021 21:19 ____
Presentata la progettazione per i lavori a farsi nella parte medievale della citta'. Finalmente saranno tutelati gli affreschi dei Sabariani
Nel programma c'e' anche un radicale recupero della Torre della Biffa, l'illuminazione delle Mura longobarde e la realizzazione di un'opera d'arte nei pressi del Ponte Tibaldi che trattera' delle streghe e del noce dei Sabba
Nostro servizio
  

I tecnici incaricati, vincitori del Bando, tecnici scelti in base ai curriculum presentati, hanno consegnato i progetti relativi ad una serie di lavori da realizzarsi nella parte medievale della città.
Si tratta di un altro segmento del Programma Integrato Città Sostenibile (Pics).
Lo studio di progettazione è quello denominato Sintec ed è di Pozzuoli.
L'importo totale dei lavori è di 1.800.000 euro, comprese le spese generali.
In particolare, è finalmente previsto il restauro della Torre Biffa, di quel manufatto di cui in tanti se ne chiedono la funzione non riuscendo, appunto, ad identificarne il ruolo ridotta com'è.
C'è poi una sistemazione, anche con un'adeguata illuminazione, di piazza dei Sabariani che non si lega al definitivo recupero dei famosi e preziosi affreschi dei Sabariani (nella foto) che utilizzeranno anche altre risorse che sono in capo direttamente alla Soprintendenza.
Il Comune realizzerà le opere di superficie.
Insomma, stavolta sembra che ci siano tutti i presupposti per salvare quei preziosi dipinti che rischiano, con il tempo, di scomparire definitivamente attesa l'umidità che li aggredisce.
Dello stesso progetto fa parte anche la illuminazione delle Mura Longobarde (cosiddette longobarde anche se il professore Marcello Rotili ci ammonisce continuamente dicendoci e ricordandoci che esse sono antecenti ai Londobardi essendo del IV secolo).
Infine, è prevista la collocazione di un'opera d'arte, di una installazione come si definisce tecnicamente, da posizionare nei pressi del Ponte Tibaldi, che dovrà ricordare il Noce intorno al quale si riunivano le Streghe per il Sabba, noce che fu poi estirpato da San Barbato.
Nella vasta ridefinizione della Benevento medievale, c'è anche il totale rifacimento di piazza Piano di Corte.
In corso d'opera, anche un altro progetto che riguarda la Città dei Santi di cui si è cominicato a palare nella Commissione Cultura, lavori che prevedono la sistemazione dell'ingresso del Museo Diocesano in piazza Orsini.

comunicato n.139534



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 245097899 / Informativa Privacy