Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 4124 volte

Benevento, 21-02-2021 10:47 ____
Nella tarda serata di ieri piazza Risorgimento e' stata trasformata in una discoteca con tanti giovani a ballare e cantare
La Polizia Municipale ha individuato chi ha postato il video ed ora procedera' all'accertamento di tutti i partecipanti. Non sono escluse multe salate per aver violato gli obblighi dell'assembramento
Nostro servizio
  

Nella tarda serata di ieri piazza Risorgimento è stata trasformata in una discoteca.
Un nutrito gruppo di giovani, forse una trentina, si sono dati lì appuntamento e mentre da un'auto di colore nero fuoriusciva una musica a tutto volume, sono cominciate le danze e le ovazioni con giovani innalzati in aria sulle spalle dei compagni (nelle foto tratte dal video).
Ovviamente non tutti avevano le mascherine ed è vietato, anche in zona Gialla (ieri sera era questo il colore delle restrizioni pandemiche) l'assembramento.
Sul posto è giunta la Polizia di Stato che ha invitato tutti a smettere e ad andare a casa.
Stamane però sono cominciate le indagini da parte della Polizia Municipale.
Il comandante Fioravante Bosco, con i suoi collaboratori (nelle ultime due foto in basso lo abbiamo incontrato con Peppino De Lorenzo proprio a piazza Risorgimento) ha già individuato chi ha postato questo filmato ed ora si procederà alla identificazione di tutti i partecipanti.
Con ogni probabilità saranno tutti multati.
Insomma, c'è da riflettere.
L'esuberanza giovanile è fuori discussione ma far finta che non stia succedendo nulla neanche è possibile sostenerlo.
Passare da zona Gialla a zona Arancione, quasi esclusivamente per nostri comportamenti sconsiderati, vuol dire decidere di decretare la fine economica di molte attività commerciali che da stamane sono entratre in zona restrizione con mancati incassi.
Occorre responsabilità, da parte di tutti, altrimenti non se ne esce e questa storia veramente durerà ancora per mesi (abbiamo timore di dire che potrebbe durare per anni...).
Il pattugliamento della città effettuato stamane dalla Municipale non ha dato, ci ha detto Bosco, segni di preoccupazione e le regole sembrano essere accettate e messe in pratica. Meno male.

 

 

 

comunicato n.138501



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 241113740 / Informativa Privacy