Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2750 volte

Benevento, 20-02-2021 21:29 ____
Controllo della Polizia Municipale in un locale della zona alta che pur non avendo il permesso esercitava la sua attivita' da circa sei anni
All'amministratore della societa', che ha affermato di avere tutto in regola ma che non ha esibito la documentazione, e' stata comminata una multa di 5mila euro ed ordinata la immediata chiusura del locale. L'indagine prosegue. Le norme arancione
Nostro servizio
  

Non ha mai avuto il permesso a svolgere l'attività di vendita di bevande ed alimenti e nonostante ciò portava avanti questa attività da circa sei anni.
Questo è quanto asserisce la Polizia Municipale che ha condotto una indagine su questo locale della zona alta della città, avviata lo scorso 12 febbraio.
All'amministratore è stata comminata una multa di 5mila euro ed ordinata la immediata chiusura dell'attività a partire dalla prossima settimana.
E' inverosimile, ma è così, ci ha detto il comandante della Polizia Municipale, Fioravante Bosco.
Tuttavia ho disposto ulteriore ed approfonditi accertamenti anche al settore dell'Urbanistica ma alla richiesta di esibire i permessi, questi non ci sono stati dati pur affermando, l'amministratore della società, di esserne in possesso.
Vedremo nei prossimi giorni.
Per il momento sia la multa che la notifica della chiusura è stata inoltrata.

Intanto, per come è noto, la Campania ridiventa "zona Arancione" e, pertanto, si applicheranno le misure contenute nell'articolo 2 del Decreto Presidente Consiglio dei Ministri del 14 gennaio 2021.
Ecco in sintesi le norme previste per la Campania dalle ore 00.01 del 21 febbraio, e per un periodo di 15 giorni

SPOSTAMENTI
Vietati gli spostamenti dalle 22.00 alle 5.00 del mattino e quelli fuori dal proprio Comune e dalla propria Regione; restano sempre le eccezioni per motivi di necessità, lavoro o salute.
Sono permesse deroghe per ritornare ai luoghi di residenza, domicilio o abitazione; nei piccoli Comuni con massimo 5mila abitanti saranno consentiti spostamenti in un raggio di 30 chilometri (eventualmente anche in un’altra regione) con divieto di spostamento nei capoluoghi di provincia.

VISITE A PARENTI E AMICI
E' consentito, una sola volta al giorno, spostarsi verso un'altra abitazione privata abitata che si trova nello stesso Comune, tra le 5.00 e le 22.00, a un massimo di due persone ulteriori a quelle già conviventi nell'abitazione di destinazione.
La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono.

BAR E RISTORAZIONE
Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie); nessuna restrizione per la ristorazione con consegna a domicilio; fino alle 22.00 resta consentita la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto.
Per i soggetti che svolgono come attività prevalente una di quelle identificate dai codici Ateco 56.30 (bar e altri esercizi simili senza cucina) e 47.25 (commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati) l'asporto è consentito esclusivamente fino alle 18.00.

ATTIVITÀ COMMERCIALI AL DETTAGLIO E CENTRI COMMERCIALI
Chiusura dei centri commerciali nelle giornate festive e prefestive, tranne per i negozi di alimentari, supermercati, farmacie, parafarmacie, tabacchi ed edicole che si trovano al loro interno; esercizi commerciali tutti aperti, con i consueti orari.

CULTURA E SVAGO
Chiusi musei e mostre.

ATTIVITÀ MOTORIA E SPORTIVA
Restano chiuse palestre e piscine; restano aperti i centri sportivi.

VIOLAZIONI
Per le eventuali violazioni, la sanzione amministrativa applicabile è quella del pagamento di una somma in denaro da 400 a 1.000 euro, la quale potrà essere aumentata fino a un terzo se la violazione avviene mediante l'utilizzo di un veicolo a motore.

comunicato n.138495



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 241118562 / Informativa Privacy