Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 827 volte

Benevento, 17-02-2021 15:32 ____
L'Orchestra Filarmonica di Benevento ha chiesto al sindaco Clemente Mastella, la gestione del Teatro Comunale di Benevento
Una richiesta che va sostenuta ed apprezzata. L'avesse fatto il Comune quando e' stato domandato l'Auditorium della Spina Verde, forse esso non sarebbe stato vandalizzato. Si pensi anche al Teatro San Nicola ed all'Auditorium Calandra
Nostro servizio
  

L'Orchestra Filarmonica di Benevento ha chiesto al sindaco, Clemente Mastella, la gestione del Teatro Comunale di Benevento o di altro luogo consono, come l'Auditorium della Spina Verde al Rione Libertà, nella consapevolezza di avere forze, energia e possibilità di offrire alla comunità una giusta operazione e cooperazione culturale.
Un gesto che va favorevolmente sottolineato e sostenuto, aggiungiamo noi, in quanto questa Amministrazione, non si sa perché, appare immobile e comunque molto disattenta, sull'affidamento in gestione di beni comunali, atto questo di grande rilevanza per la salvaguardia di beni che si vanno a restaurare con danaro pubblico.
L'Orchestra Filarmonica aveva già chiesto, tempo fa, di essere affidataria dell'Auditorium della Spina Verde, non se ne è fatto nulla ed oggi non si sa quanto possa ancora costare, in termini economici, recuperare dal continuo vandalismo quella bella stuttura che forse, l'Orchestra, avrebbe preservato.
Non dimentichiamoci che giace silente anche il Teatro San Nicola di via Bartolomeo Camerario, altra bella e prestigiosa struttura per non parlare dell'Auditorium Calandra che non si sa chi tiene nel limbo da così tanti anni.
Perché non affidare questi beni pubblici e chi può utilizzarli e finanche metterli a reddito per tante giovani generazioni di artisti?
La nostra intenzione, sottoscritta con Antonio Frascadore, direttore artistico del Festival Bct, afferma ancora l'Orchestra Filrmonica di Benevento, è quella di creare una "Casa della Cultura", un polo che possa essere un riferimento per quanti, come noi, necessitano di un punto di incontro ed operativo “materiale” per lo svolgimento delle proprie attività. Un luogo in cui creare la giusta e necessaria contaminazione artistica che veda coinvolti tutti gli operatori culturali della città.
Noi siamo affianco all'Orchestra Filarmonica di Benevento che non può continuare ad operare negli spazi non consoni generosamente e provvidenzialmente offerti ad essa da monsignor Pasquale Maria Mainolfi, parroco di San Gennaro.

comunicato n.138416



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 241119723 / Informativa Privacy