Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1441 volte

Benevento, 10-01-2021 15:19 ____
Il Comune deve dotarsi di un assessore allo Sport e dare risposte idonee agli addetti ai lavori
Deve procedere anche ad una rotazione fisiologica e temporale dei dirigenti negli appositi uffici al fine di impedire la creazione di conflitti di interesse, ha affermato al XVI Congresso il presidente dell'Us Acli, Alessandro Pepe
Redazione
  

Si è svolto al polo museale Musa, il XVI congresso provinciale dell'Unione Sportiva Acli di Benevento sul tema: "Associazioni in rete lo sport protagonista del cambiamento nel sannio".
Folto il parterre degli ospiti, dal sindaco Clemente Mastella, al deputato Pasquale Maglione, alla senatrice Danila De Lucia (nelle foto in basso), al consigliere regionale Mino Mortaruolo al direttore della Cartias, don Nicola De Blasio, che ha benedetto l'Assemblea.
Ben 88 delegati accreditati presso il polo.
All'incontro hanno partecipato anche il presidente reionale dell'Us Acli Campania, Alfredo Cucciniello.
Ha presieduto il Congresso il vice presidente nazionale, Antonio Meola.
Ha portato i saluti anche il delgato Coni, Mario Collarile, ed il presidente delle Acli Benevento, Danilo Parente.
Il presidente uscente, Alessandro Pepe, nel suo intervento, ha riassunto i quattro anni della prima esperienza alla presidenza dell'ente di promozione sportiva.
Ha sintetizzato quello che è stato fatto e quanto lo sport possa generare un indotto.
Pepe ha anche affermato che la politica deve radicalmente cambiare modo di condurre la città e gli eventi sportivi.
Deve dotarsi di un assessore al ramo ove poter dare le risposte idonee agli addetti ai lavori e deve procedere anche ad una rotazione fisiologica e temporale dei dirigenti negli appositi uffici al fine di impedire la creazione di conflitti di interesse.
Infine, il presidente ha ribadito la necessità di creare un osservatorio sul controllo della conduzione degli impianti in gestione, un osservatorio composto da rappresentanti del mondo sportivo, da rappresentanti della società civile e componenti del cConsiglio comunale, presieduta magari dal delegato di Benevento del Coni, perché purtroppo l'impiantistica sportiva di Benevento che è una delle provincie più dotate d'Italia, è disastrosa e quei pochi gestori che assolvono alle proprie incombenze devono sobbarcarsi le spese di tutti gli inadempienti.
Pepe è stato rieletto all'unanimità presidente dell'Us Acli provinciale.
Eletto anche il nuovo Consiglio provinciale con forte rinnovamento rispetto al 2017.
Presidente eletto: Alessandro Pepe.
Consiglio provinciale: Achille Antonaci, Giuseppe Barbato, Carmine Corda, Gerardo Civetta, Michele Fusco, Patrizia Lavorgna, Pasquale Manconi, Michela Minicozzi, Teresa Morone, Gianfranco Pacchiano, Umberto Pepe, Immacolata Petrillo, Gerardo Russo, Vilma Tarantino, Mauro Vecchiolla e Sara Zollo.
Revisore unico: Domenico Maio; giudice unico Michele Rillo.
Forte la componente femminile e quella under con diversi giovani all'interno segno che questa dirigenza guarda molto al futuro.
Il presidente, nel congratularsi ieri con la nuova squadra, ha confermato la prima convocazione del nuovo Consiglio il prossimo 6 febbraio dove sarà presentata la nuova presidenza provinciale.

 

comunicato n.137488



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 236647289 / Informativa Privacy