Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 139 volte

Benevento, 16-10-2020 09:26 ____
Sulla questione del mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori del 118, anche la Fials attacca le Misericordie d'Italia
L'Asl di Benevento non ha ottemperato alla funzione di organo di controllo e rispetto delle norme del contratto di appalto, afferma il Sindacato
Redazione
  

Sulla questione del mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori del 118, anche la Fials attacca le Misericordie d'Italia.
"La Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia - si legge nella nota inviata alla Stampa - non ha pagato la retribuzione ai propri dipendenti relativa allo scorso mese di settembre.
Ebbene, la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, nel breve lasso di tempo agosto-settembre, ha violato l'articolo 30 del capitolato d'appalto redatto dall’Asl Bn1, per cui, secondo tale disposizione, il mancato pagamento della mensilità determinava, ipso iure, la rescissione del contratto di appalto.
Con somma meraviglia, però, l'Asl di Benevento non ha ottemperato alla funzione di organo di controllo e rispetto delle norme del contratto di appalto, anzi, va evidenziato che ha provveduto all'affidamento della nuova gara di appalto all'Ats la cui capofila è sempre la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, per cui la Fials ha provveduto a notificare una nuova diffida all'Asl di Benevento, Area Provveditorato e Direzione Generale, per segnalare tale discrasia e violazione".

comunicato n.135418



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 228142709 / Informativa Privacy