Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 605 volte

Benevento, 15-09-2020 09:57 ____
Due Ecocardiografi di terza generazione per la ricostruzione tridimensionale del cuore e delle valvole cardiache
Sono da alcuni giorni nella disponibilita' della Unita' Operativa Complessa Cardiologia Interventistica diretta da Marino Scherillo
Redazione
  

Due Ecocardiografi di terza generazione per la ricostruzione tridimensionale del cuore e delle valvole cardiache sono da alcuni giorni nella disponibilità della Unità Operativa Complessa Cardiologia Interventistica diretta da Marino Scherillo (foto) dell'Azienda Ospedaliera "San Pio" di Benevento.
La Cardiologia Interventistica ed Unità di Terapia Intensuiva Cardiologica (Utic), con all’attivo oltre 2.000 ricoveri all'anno e 1.500 interventi chirurgici percutanei (coronarografia, angioplastica coronarica, impianto pace-maker e defibrillatore automatico), può ora contare anche sui due Ecocardiografi di ultima generazione.
"Si tratta - ha commentato Scherillo - di due preziose apparecchiature che consentono la ricostruzione tridimensionale delle camere cardiache e delle valvole per una più accurata diagnosi, indispensabile per una appropriata selezione dell'iter terapeutico dei pazienti cardiopatici.
Queste due sofisticate apparecchiature consentono, infatti, d'identificare e quantificare eventuali disfunzioni, anche asintomatiche, delle camere cardiache, consentendo un precoce inizio delle terapia farmacologica salva cuore.
L'approccio diagnostico tridimensionale risulta vincente nei pazienti con pregresso infarto miocardico e nei pazienti oncologici che vengono sottoposti a chemioterapia potenzialmente dannosa per il cuore. Inoltre, per i pazienti affetti da valvulopatia, la tecnica ecocardiografica tridimensionale consente di selezionare in modo accurato la strategia chirurgica o percutanea mini-invasiva mediante cateterismo cardiaco più adeguata per il singolo paziente.
E' il caso della stenosi valvolare aortica spesso presente in soggetti anziani.
I due Ecocardiografi 3D, insieme alla apparecchiatura per l'Ecografia intra-coronarica tridimensionale della Tomografia Ottica Computerizzata (Oct) per l'appropriata selezione della procedura di angioplastica coronarica, già disponibile ed ampiamente utilizzata nella sala operatoria di Emodinamica, amplificano la qualità dell'assistenza disponibile per i pazienti afferenti alla Cardiologia dell'Azienda Ospedaliera "San Pio".

comunicato n.134615



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 226681077 / Informativa Privacy