Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1501 volte

Benevento, 09-09-2020 20:22 ____
Giuliana Saginario lascia il gruppo di "Patto Civico". Non torna indietro alla "casa madre" ma e' come se lo facesse visto che va in Forza Italia
Si tratta degli azzurri che a Palazzo Mosti sostengono Mastella anche alle regionali e dunque un altro voto il suo, prezioso e forse determinante, nel Consiglio comunale e' assicurato. Intanto il partito promette: Chi e' in Aula domani e' fuori
Nostro servizio
  

Giuliana Saginario (nella foto firma la sua adesione ufficiale a "Patto Civico, è il 27 luglio sorso) lascia il gruppo di "Patto Civico" di cui è capogruppo Vincenzo Sguera, gruppo composto anche da Luigi Scarinzi e da Luca Paglia oltre che da Anna Rita Russo, ed in cui era entrata non molte settimane fa, il 27 luglio, appunto, provenendo dalle liste mastelliane.
Non se la sarebbe sentita di stare lì dove si è contro Mastella, avrebbe detto.
Saginario non torna indietro alla "casa madre", dove forse sarebbe accolta a braccia aperte grazie anche al lavoro svolto sin qui da parte della sua grande amica Patrizia Callaro, ma è come se lo facesse visto che entrerà nel gruppo di Forza Italia, il gruppo che sostiene il sindaco Mastella a Palazzo Mosti e De Luca, anziché Caldoro, alle elezioni regionali del prossimo 20 e 21 aprile.
Dunque, ecco pronto il diciassettesimo voto che serviva a Mastella per aprire la seduta del Consiglio comunale di domani.
A questo punto, non ci sarà nemmeno bisogno che altri si "scoprano".
Basterà che ci sia la presenza in Aula di Saginario nel presupposto che, ovviamente, la sua presenza si aggiungerà a quella dei 16 che sostengono l'Amministrazione comunale.
In caso contrario occorrerà valutare la necessità dell'aiutino ed allora chi è coperto dovrà scoprirsi.
Intanto, potrebbe anche Anna Rita Russo, candidata di Forza Italia alle regionali, lasciare "Patto Civico" ma non per sostenere Mastella. Il suo approdo, neutrale, potrebbe essere il gruppo Misto.
La minoranza non riesce a reggere il confronto con Mastella e la rete mentre sta per chiudersi, miracolosamente si apre.
Intanto, il coordinatore provinciale di Forza italia, Nascenzio Iannace, con il coordinatore cittadino Andrea De Longis e il delegato ai rapporti con gli enti locali Antonio Reale, ribadiscono ancora una volta, l'atteggiamento che dovranno tenere i consiglieri comunali azzurri (con chi ce l'hanno non si sa...).
I consiglieri comunali di Benevento, affermano i dirigenti di Forza Italia, non saranno in Consiglio domani per votare il riequilibrio di bilancio.
I consiglieri che si rifanno a Forza Italia che per contro andranno in Aula saranno considerati fuori dal partito e per loro scatterà il procedimento di espulsione davanti al Collegio dei Probiviri il giorno stesso.
Aggiungiamo che ci fa specie che Mastella, che solo il 25 gennaio scorso chiedeva al consigliere Nanni Russo un passo indietro per le vicende ben note, oggi sia mantenuto in carica proprio dallo stesso Russo, o su Capuano, che è sempre ondivago e "pro domo sua" e ribadiamo: Chi si rifà ai valori di Forza Italia domani non andrà in Consiglio e alle regionali voterà Caldoro, chi andrà in consiglio voterà il centrosinistra e De Luca è fuori dal partito.
Sin qui la dichiarazione più volte resa ma a cui non hanno mai fatto riscontro i fatti.

comunicato n.134470



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 226681280 / Informativa Privacy