Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1123 volte

Benevento, 08-09-2020 16:49 ____
Maria Giovanna De Lucia e Giovanni Tretola i candidati della lista "Per, le persone, la comunita'" che unisce donne ed uomini del volontariato
A proposito dell'ecologia integrale, al di la' di chi abbia la responsabilita', c'e' bisogno di un chiaro indirizzo politico sulla vocazione del nostro territorio
Nostro servizio
  

Presentazione, nel Comitato elettorale di via Traiano, della lista "Per, le persone, la comunità" che sostiene anch'essa la candidatura a presidente dell'uscente Vincenzo De Luca.
Presenti all'evento i due candidati locali, Maria Giovanna De Lucia e Giovanni Tretola.
Era attesa la partecipazione anche del coordinatore regionale, Gianluca Guida, ma non è venuto in quanto evidentemente trattenuto da altri impegni.
Ad aprire i lavori, è stato Tretola che ha sottolineato come questa lista nasca da una rete civica e politica che unisce donne e uomini dell'associazionismo e del volontariato campani.
La sua candidatura, peraltro, si è concretizzata nell'ambito di un percorso regionale con le scuole di formazione e che dura oramai da diversi anni.
Ci è stato chiesto, ha proseguito Tretola, di portare i nostri valori ed i contenuti delle nostre proposte anche in tutta la provincia e lo abbiamo fatto.
E' un discorso impegnativo, quello che portiamo avanti, che si esplica anche nel modo di fare rete e nell'associazionismo del III Settore che è quello del welfare.
Maria Giovanna De Lucia ha anche lei sottolineato come questa sia una esperienza a servizio della politica che nasce, appunto, dal mondo dell'associazionismo e del volontariato.
Il nostro, se vogliamo, ha proseguito De Lucia, è un posto privilegiato perché abbiamo toccato con mano le problematiche che citiamo e dunque anche in base a ciò abbiamo stilato il nostro programma che si articola in 17 proposte.
Operiamo in un territorio, il Sannio, caratterizzasto dallo spopolamento e sempre più privato dalla presenza di giovani. Il dato sconfortante è quindi l'abbandono del territorio che non è ai margini, né emarginato come pure potrebbe apparire.
Abbiamo sì tanti problemi, ma essi vanno affrontati con senso di responsabilità. Occorre, per questo, chiamare anche altri alla corresponsabilità perché da soli non bastiamo.
Scuola, sanità, agroalimentare, sono i punti più salienti del nostro programma. Speriamo di trovare un territorio che ci ascolti così come noi abbiamo fatto con esso.
Il movimento, ha detto infine De Lucia, ha una forte vocazione europeista.
Tretola, nel riprendere la parola ha detto che tra i punti centrali del programma vi è anche l'ecologia integrale.
A tale riguardo, al di là di chi ha la responsabilità, c'è bisogno di un chiaro indirizzo politico sulla vocazione del nostro territorio.
Sulla gestione dei rifiuti, infine, non bisogna rincorrere solo il recupero del biogas.

 

comunicato n.134438



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 226324932 / Informativa Privacy