Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 156 volte

Benevento, 28-06-2020 12:03 ____
Basket: Il Sant'Agnese di San Giorgio del Sannio traccia un bilancio della stagione conclusa bruscamente a causa del Covid-19
Si riparte con lo stesso entusiasmo per il prossimo campionato
Redazione
  

Un 2019-2020 che sarà impossibile da dimenticare per il Basket Sant'Agnese di San Giorgio del Sannio.
Una stagione interrotta proprio nella fase calda a causa del Covid-19 che ha costretto tutta Italia, basket incluso, a fermarsi.
Come ogni fine stagione, arriva il tempo dei bilanci che ovviamente non possono non tenere conto prima dei risultati conseguiti sul campo e poi della convivenza degli atleti con la quarantena e le nuove forme di allenamento.
I tecnici delle varie categorie infatti, dai pulcini alla prima squadra, grazie alle nuove tecnologie hanno tenuto lezioni a distanza e dispensato consigli, accolti con particolare favore dagli atleti che così hanno potuto "tenersi in forma" nonostante le distanze.
A causa della pandemia e delle misure anti Covid ancora vigenti non sarà organizzata la consueta festa di fine anno, ma presidente e direttore generale hanno provato a tracciare un bilancio, seppur parziale, della stagione.
"Dal punto di vista tecnico - ha analizzato il direttore Mario Capitanio - ho visto dei grossi miglioramenti individuali, caratteriali e di squadra.
Le cose da fare sono ancora tante e nel prossimo futuro proveremo a proseguire il lavoro grazie soprattutto al contributo dello sponsor Edil Appia che ci ha consentito di programmare con serenità le ultime due stagioni e non farà mancare il suo sostegno anche nella prossima.
Per quanto riguarda il 2019-2020, tracciare un bilancio definitivo è impossibile proprio perché la stagione è stata interrotta sul più bello.
Fino a quando abbiamo potuto giocare però devo dire che le nostre formazioni si sono fatte valere in maniera egregia.
Certo, qualche passaggio a vuoto c'è stato, ma in ogni categoria eravamo in corsa per i nostri obiettivi.
In Promozione, nonostante i tanti infortuni, eravamo agganciati alla zona play-off; con l'Under18 eravamo ad un passo dall'accesso alla fase Gold; con l'Under 13, infine, avevamo incrementato il numero di vittorie rispetto alla stagione precedente raggiungendo un record del 50%.
Riprendere, quando ovviamente sarà possibile, non sarà semplice.
Sia per i più piccoli che per i più grandi dovremo tenere conto dei tanti mesi di inattività o dei soli allenamenti individuali.
Sono certo che la bravura dei nostri allenatori permetterà loro di cogliere questa nuova sfida".
"Quanto accaduto - ha aggiunto, invece, il presidente Maria Pia Manganiello - ha travolto tutti portandoci ad una dimensione di vita che non ci aspettavamo ma che abbiamo dovuto imparare a gestire in fretta.
I nostri ragazzi e in parte anche noi abbiamo sempre desiderato tornare a giocare e per questo siamo dispiaciuti.
Purtroppo non è stato possibile completare sul campo la stagione ma siamo consapevoli che altra conclusione non era possibile.
La priorità di tutti è stata salvare vite e collaborare facendo ognuno la nostra piccola parte.
Gli sforzi del nostro staff sono stati in primo luogo improntati a raggiungere tutti e accompagnare le varie rappresentative cercando di essere di supporto atletico e di squadra inteso come socialità.
Allo stesso tempo, però, ci siamo focalizzati a programmare e progettare la prossima stagione sportiva.
Voglio, a tal proposito, ringraziare il nostro sponsor che negli ultimi due anni ci è stato vicino e che anche l'anno prossimo, nonostante la crisi economica che sta attanagliando il nostro paese, non farà mancare il suo appoggio.
Una scelta non scontata da parte loro e che proprio per questo apprezziamo notevolemente.
Voglio ringraziare infine anche i genitori e gli accompagnatori.
La collaborazione e la presenza di ognuno è stata sicuramente di aiuto e di miglioramento per la stessa proposta sportiva. Salutiamo tutti con nostalgia ma al tempo stesso con la consapevolezza di una nuova ripresa".

comunicato n.132806



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220899267 / Informativa Privacy