Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 3506 volte

Benevento, 21-05-2020 17:58 ____
Ha festeggiato quest'oggi il grande traguardo dei cento anni di vita Angelo Pietro Capozzi, storico commerciante della nostra citta'
Comincio' negli anni Cinquanta al corso Garibaldi dove vendeva bombole per il gas da riscaldamento casalingo ed i primi elettrodomestici. Gli ha fatto visita il sindaco Clemente Mastella che lo ha "abbracciato" assieme ai figli Betty e Pietro
Nostro servizio
  

Ha festeggiato quest'oggi il grande traguardo dei cento anni di vita Angelo Pietro Capozzi (nelle foto), nato il 21 maggio del 1920 a Petruro Irpino ma trasferitosi poi con la sua famiglia a Benevento dal 1955 e di cui si sente di essere cittadino doc.
Angelo Pietro è molto noto in città perché ha passato tutta la sua esistenza a servizio della gente nella conduzione di un suo negozio prevalentemente di articoli casalinghi e da regalo.
Il centenario ha cominciato la sua attività al corso Garibaldi, in un locale che si trovava di fronte a quello che è oggi il bar Strega, ed il suo negozio si chiamava "Mobil Fiamma" dove si vendevano le bombole del gas per uso domestico (cucina e riscaldamento) ed i primi elettrodomestici.
Poi lasciò, il corso Garibaldi per trasferirsi, negli anni 1963-64, in via Gaetano Rummo, nei pressi di quella che attualmente è la farmacia Melchiorre e lì il nome che assunse la sua attività fu "Omnia" ed infatti aggiunse ai precedenti articoli anche i casalinghi e gli articoli da regalo.
L'attività venne, quindi, ceduta nel 1983 al figlio Pietro e questi nel 1999 la trasferì ancora una volta andando ad insediarsi stavolta a via Napoli, subito prima l'imbocco del nuovo ponte di Santa Maria degli Angeli.
L'attività della famiglia Capozzi si è definitivamente conclusa nel 2017.
Il centenario è però rimasto molto attivo ancora per molti anni nel settore, presiedendo a livello provinciale, l'organizzazione dei pensionati della Confcommercio, la 50ePiù Fenacom.
Con il festeggiato, che ha ricordato con grande affetto anche la memoria della moglie Maddalena Giovanniello, deceduta nel lontano 1986, sono stati quest'oggi i figli Betty, di 65 anni, vedova di Ferdinando Donatiello, altro componente di una famiglia storica di commercianti beneventani (fratello di Peppino), con i figli Barbara e Luca, sposati e con figli e dunque con nonno Angelo Pietro che è stato fatto bisnonno, e Pietro, anch'egli ex commerciante, come abbiamo raccontato innanzi, coniugato con Antonietta Meoli, dalla quale ha avuto i figli Angelo, Ilaria e Roberta.
A fare visita al centenario è giunto anche il sindaco Clemente Mastella che si è fatto precedere da un bel fascio di fiori e con una sua lettera di felicitazioni mentre egli ha personalmente portato il certificato di nascita che segna anche l'inizio della residenza a Benevento di Angelo Pietro Capozzi che, emozionato, ha ringraziato tutti per questi gesti di felicitazioni ed auguri.
Tutti insieme hanno quindi alzato i calici per brindare a questo formidabile traguardo con l'auspicio di rivedersi presto per altre ricorrenze.
In un angolo della sala sono stati disposti anche tutti gli auguri che sono giunti al festeggiato dall'estero (nell'ultima foto in basso).

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

comunicato n.131931



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 217845827 / Informativa Privacy