Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1076 volte

Benevento, 21-05-2020 17:33 ____
Una delegazione di Confcommercio e Unitalia incontra il sindacio Clemente Mastella
Si e' discusso circa la necessita' di assumere misure decisive per combattere la pandemia economica e contenere quelle susseguenti a quella sanitaria
Redazione
  

Una delegazione di Confcommercio e Unitalia con Nicola Romano, Filippo Serino, Gennaro Vassallo, Bruno Alvino, Domenico Bianchini e Giulio Italiano, ha incontrato a Palazzo Mosti il sindaco Mastella e gli assessori Picucci, Serluca e Pasquariello per parlare di ripartenza.
"In un lungo incontro - si legge nella nota inviata alla Stampa da Confcommercio - si è convenuto che si dovranno assumere misure decisive per combattere la pandemia economica per contenere quelle susseguenti a quella sanitaria.
La politica deve "fare di più" perché i tempi sono davvero eccezionali e lo saranno ancora di più se non saremo in grado di aiutare le nostre imprese, cuore pulsante dell'economia del Sannio.
Il sindaco Mastella ha convenuto che non bisogna indugiare perché il prezzo che siamo chiamati a pagare oggi è sicuramente inferiore a quello di domani per cui ha garantito che si farà portavoce alla Regione per il reperimento dei fondi che, altrimenti, l'Amministrazione comunale avrebbe difficoltà a esborsare.
Sono urgenti misure per il turismo e interventi a favore del commercio, dell'artigianato e dei servizi: lo ha detto Nicola Romano, presidente di Confcommercio Benevento, durante l'audizione.
Nel suo intervento, il vertice di Confcommercio ha, quindi, indicato una serie di obiettivi da raggiungere: dalla riduzione della burocrazia a misure incisive finalizzate a sospingere idonei ed urgenti investimenti pubblici in un’ottica di progressivo azzeramento e riduzione a medio termine della pressione fiscale.
Confcommercio ed Unitalia hanno stilato un elenco di proposte; proposte che sono state molto apprezzate e che spaziano dalla richiesta della sospensione con relativo annullamento dei tributi per tutte le attività commerciali ed artigianali operanti sul territorio comunale, intervento almeno fino alla data del prossimo 31 dicembre, alla riqualificazione del centro urbano, dal ripristino e potenziamento dei servizi igienici pubblici ad una nuova architettura dei dehors installati nel centro storico che siano realizzati dal Comune che provvederà a cederli in fitto oneroso (con costi da stabilire), dal potenziamento del verde pubblico alla rimodulazione della mobilità, da idee-progetto legate al ravvivamento del commercio nel centro storico all’incentivazione d'iniziative di potenziamento dell'enogastronomia, delle coltivazioni a Km.0 e biologiche.
Tutte proposte realizzabili se vi sarà una reale pianificazione e convergenza di idee; particolarmente apprezzata l’idea di incentivare i consumi attraverso l'istituzione di una card, CiroCard, una carta elettronica attraverso cui i possessori accumuleranno somme in denaro (salvadanaio) frutto degli sconti praticati da tutti i commercianti aderenti all'iniziativa utili per successivamente onorare gli oneri comunali e il Pin Bike, un modo per cominciare a pensare ad una città smart.
Per Unitalia, l'Associazione che sta condividendo con Confcommercio vari progetti di sviluppo territoriale, è intervenuto Filippo Serino che ha spiegato che per far fronte alla pandemia economica che irrimediabilmente affosserà i settori strategici dell'economia sannita, il Comune deve mettere in campo una manovra espansiva, di un'entità mai raggiunta sino ad oggi grazie soprattutto all’intervento politico che il sindaco Mastella saprà portare sui tavoli partenopei.
Nessuna ripresa senza decisioni immediate, espansive sia nel 2020 che nel 2021, anche con specifici incentivi e la rimodulazione dei tributi locali.
In questo modo, ha riferito Serino, si restituiscono speranze all’economia della città e margini di sopravvivenza.
Confcommercio ed Unitalia si sono impegnate a presentare a giorni al Comune i dettagli delle loro proposte ed il sindaco Mastella a valutare la loro approvazione per farne oggetto di richiesta di finanziamento alla Regione Campania".

comunicato n.131928



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 217845291 / Informativa Privacy