Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2297 volte

Benevento, 18-05-2020 17:38 ____
Prosegue l'abbattimento del poderoso palazzo ex Inps. La rabbia della gente del posto: Siamo costretti a chiuderci in casa per non mangiare polvere
Il sindaco Mastella parla di lotta alle polveri sottili ed alla possibilita' di chiudere al traffico la citta' ogni qualvolta ce ne sia necessita'. Perche' in questo caso non interviene?
Nostro servizio
  

Prosegue senza soste l'abbattimento dell'ex Palazzo dell'Inps in via Calandra.
Nonostante il lavoro sia invasivo adeguatamente, è duro a morire questo possente fabbricato che resiste ancora in tante sue angolazioni (nelle foto di stamane).
A lamentarsi sono gli abitanti della zona che ci hanno fatto sapere che, nonostante il forte caldo di questi giorni, sono costretti a stare con le finestre sbarrate visto il gran polverone che produce l'abbattimento di questo palazzo.
Il sindaco Mastella parla di lotta alle polveri sottili ed annuncia che non si farà scrupolo di chiudere al traffico la città ogni qualvolta ve ne sia necessità per contenere la loro diffusione.
Non ci pare però abbia assunto i provvedimenti utili e necessari per far sì che in qualche modo tutta questa polvere venisse contenuta.
Non siamo tecnici, ci hanno detto e non sappiamo dare suggerimenti al riguardo, ma è possibile che da settimane noi si debba respirare tutta questa polvere (nelle foto in basso è molto visibile la nuvola di polvere) senza che nessun faccia qualcosa?

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

comunicato n.131855



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 217845937 / Informativa Privacy