Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 290 volte

Benevento, 12-02-2020 12:40 ____
Il Rotary Club di Benevento, presieduto da Luigi Marino ha organizzato un convegno dal titolo "Amore tra mente e cuore"
L'appuntamento e' per i prossimo 14 febbraio, festa di San Valentino
Redazione
  

Venerdì prossimo 14 febbraio, alle 17.00, nell'Aula Magna dell'Università telematica "Giustino Fortunato", il Rotary Club di Benevento, presieduto da Luigi Marino, in collaborazione con l'Ateneo, ha organizzato un convegno dal titolo "Amore tra mente e cuore".
Dopo i saluti del rettore, Giuseppe Acocella, e di Vincenzo Megna, assistente del Governatore del Distretto 2100, la parola passerà ai relatori.
Nell'ordine: Giuseppe Palmieri, cardiologo, "Il cuore tra ragione e sentimento"; Ilarj Furno, psicologa e psicoterapeuta, "L'intelligenza emotiva: tra ragione e Sentimento"; Minou Ella Mebane, psicologia Sociale Università Giustino Fortunato, "E vissero per sempre felici e contenti" Quali fattori aiutano le coppie a durare nel tempo; Daniela Carmosino, docente universitario, critica e saggista Università "Vanvitelli", "L'Amore come immagine mentale: Narciso, Dorian Gray e il Conte Dracula".
"L'Amore, positivo, da opporre alla deriva dei sentimenti, da utilizzare quale esempio virtuoso rispetto alle sue deviazioni, tristemente note, del possesso o del cosiddetto amore malato.
Questo sentimento - si legge nella nota d'annuncio - produce un'irresistibile spinta interiore verso l'amato, ci plasma, conduce a modificazioni organiche e psicologiche.
Necessita, però, di cure e coccole per restare saldo.
Conosciamo, quindi, l'Amore, attraverso i suoi effetti su mente e cuore, impariamo e prendercene cura, leggiamo come lo hanno descritto i poeti.
Innamoriamoci dell'Amore".

comunicato n.129082



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 220636008 / Informativa Privacy