Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1662 volte

Benevento, 11-01-2020 13:37 ____
Attivato il funzionamento dell'ascensore che collega via del Pomerio a piazzale Iannelli dove sono ubicati anche Uffici comunali
Il sindaco Mastella e l'assessore Pasquariello hanno presentato l'opera aggiungendo che ora manca solo l'ascensore che consente l'accesso a Palazzo Mosti e la discesa da via Annunziata a via dei Mulini
Nostro servizio
  

Non c'è stato il taglio del nastro, forse sarebbe stato anche un po' eccessivo, ma l'inaugurazione sì.
Parliamo dell'avvio dell'attività dell'ascensore che collega via del Pomerio con piazzale Iannelli dove sono ubicati molti uffici comunali e l'accesso al Megaparcheggio.
Dopo il ripristino della funzionalità della scala mobile, ecco l'ascensore che consente anche ai disabili di raggiungere il piazzale senza altra difficoltà.
L'impianto è stato programmato per modo che resti aperto e funzionante dalle 7.00 del mattino alle 22.00 di tutti i giorni, domenica compresa, rispettando, in questo modo, gli orari di accesso al Megaparcheggio che al più presto, ha detto l'assessore Mario Pasquariello, Trotta Bus, il concessionario, dovrà dotare di un adeguato impianto di illuminazione che tenga conto anche del piazzale.
E' un momento importante, ha aggiunto, completiamo il segmento che consente la mobilità sostenibile per l'accesso sia agli uffici comunali che la Megaparcheggio.
Ci auguriamo che ciò possa rappresentare anche un modo per valorizzare il parcheggio medesimo.
Lungo via del Pomerio, poi, sarà prolungato il marciapiedi (interrotto dalla presenza di un impianto di distribuzione di carburante poi delocalizzato ndr) fino all'ufficio postale, e creeremo anche degli altri stalli per auto, compreso uno per i disabili, salvando altresì quello rosa voluto dal consigliere alle Pari Opportunità, Patrizia Callaro a disposizione delle mamme.
Un'azione importante dunque e per questo debbo ringraziare, ha proseguito Pasquariello, il dirigente Perlingieri, il responsabile unico del procedimento Timossi, il direttore dei lavori De Filippo e quello tecnico Tomaciello.
Speriamo di completare il progetto di mobilità sostenibile con l'ascensore che consentirà di arrivare anche all'interno di Palazzo Mosti, favorendo così la partecipazione alle attività del Consiglio comunale, e poi la discesa da via Annunziata a via dei Mulini.
Clemente Mastella ha anch'egli ringraziato sia la parte tecnica che amministrativa del personale comunale che ha consentito la realizzazione dell'opera.
Ho chiesto anche a Perlingieri di valutare la possibilità di poter ralizzare su questa parte alta dello stabile che quasi si ricongiunge con l'ascensore, una sorta di giardino pensile, utile alla città. Bisognerà magari elevare la soglia di sbarramento che corre tutt'intorno allo spazio anche per ragioni di sicurezza ma poi si potranno mettere delle piante e creare un luogo di ricreazione anche per i bimbi (lo spazio è nelle ultime due foto in basso).
Quella di oggi è anche una risposta a chi ha problemi di mobilità a cui sottraiamo qualche problema. Il tutto va in linea anche con quanto abbiamo fatto lungo viale Mellusi creando tanti spazi di facile accesso ai marciapiedi.
Quindi, Mastella ha raccontato nuovamente una storiella accaduta a lui alla inaugurazione della sede del Parlamento Europeo quando rimase chiuso in un ascensore, che si bloccò, assieme a De Mita con cui all'epoca non si parlava.
Sarà stata la paura ma subito dopo, alla ripresa del funzionamento ed al ritorno all'aria, i due politici da allora ripresero a scambiarsi la interlocuzione.
A questo punto ultimata la cerimonia inaugurale, la prova è stata quella dell'utilizzo dell'ascensore. Tutto è andato bene.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

 

comunicato n.128335



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 217911133 / Informativa Privacy