Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1412 volte

Benevento, 05-01-2020 22:11 ____
Al Teatro "Massimo" il pubblico delle grandi occasioni per la campagna nazionale Unicef "Ogni bambino e' vita"
Ogni anno scendiamo in campo in modo deciso con l'obiettivo di aiutare tutti i bambini del mondo in difficolta', ha detto il presidente Gianpiero De Cicco. In scena ballerini ed allievi del Centro Studi Carmen Castiello. E' arrivata anche la Befana..
Nostro servizio
  

Pubblico delle grandi occasioni per il "Natale Azzurro Unicef", la kermesse organizzata dal Comitato Unicef di Benevento in collaborazione con Gesesa, a sostegno della campagna nazionale Unicef "Ogni bambino è vita".
Il Teatro Massimo, pieno in ogni ordine di posto, ha ospitato la manifestazione a sostegno della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per ricordare che ogni anno, oltre 2 milioni di neonati muoiono prima di compiere il loro primo mese di vita, si tratta di 7.000 ogni giorno.
Ciascuna di queste perdite è una tragedia, che nella maggior parte dei casi potrebbe essere evitata.
Per fortuna, grazie al fattivo impegno di Unicef, il tasso di mortalità infantile nei bambini, di età compresa tra 1 mese e 5 anni, è diminuito notevolmente negli ultimi decenni.           
Per questo, l'azione dell'Unicef diventa sempre più incisiva così come ha spiegato ad inizio serata il presidente del Comitato Unicef di Benevento Gianpiero De Cicco che ha voluto questa serata.
"Ogni anno - ha detto - scendiamo in campo in modo deciso con l'obiettivo di aiutare tutti i bambini del mondo in difficoltà.
A Benevento, grazie alla generosità e al sostegno di tante persone, riusciamo a diffondere gli importanti progetti dell'Unicef.
Il "Natale Azzurro" ormai è diventato un appuntamento fisso che la città sente suo e che ci aiuta a sostenere i tanti bambini che si trovano in condizioni di disagio".
Dopo i saluti iniziali, spazio allo spettacolo e alla danza a cura del Centro Studi Carmen Castiello che dal 1994 è vicino all'Unicef di Benevento mettendo in scena spettacoli davvero emozionanti.
Ad aprire la serata, è stata la Compagnia "Balletto di Benevento" diretta da Carmen Castiello con un omaggio al celebre compositore italiano Nino Rota con le musiche della colonna sonora di Nuovo Cinema Paradiso e i Vitelloni.
Si sono esibiti: Odette Marucci, Antonio Bisogno, Giuseppe Paolicelli, Giuseppe Miraglia, Giselle Marucci, Francesca Grimieri, Sara Scuderi Mirko Melandri e Sergio Minervini.
Subito dopo, spazio ai giovani allievi del Centro Studi Carmen Castiello che, a ritmo di danza, hanno fatto vivere al pubblico presente un meraviglioso viaggio tra le colonne sonore dei cartoni e dei film più famosi.
Le scenografie sono state a cura di Carmen Castiello, Giselle Marucci e Ilaria Mandato, mentre l’allestimento scenico è stato di Giovanni Calicchio.
A chiudere l'evento, è stato l'arrivo della befana partita dalla Cooperativa Sociale "Tempi Nuovi" di Limatola, del presidente Massimiliano Marotta, che, con la "Fabbrica del Sorriso" di Limatola, ha distribuito dolci e caramelle a tutti i bambini insieme alla simpatica mascotte della Gesesa "Gesy".
La serata è stata egregiamente condotta da Luca Romano, giornalista.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

 

 

 

comunicato n.128216



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 206682268 / Informativa Privacy