Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1179 volte

Benevento, 08-11-2019 10:17 ____
E' finita come doveva finire. Perche' era gia' finita. Da Zoppoli a Cesare Ventura il servizio degli autobus era privato
Ora e' il socio unico, definitivamente travolto dal fallimento, a dover riemergere, come araba fenice, in qualita' di Comune di Benevento, per farsi carico delle decisioni, commenta nel suo articolo di Realta' Sannita, Mario Pedicini
Redazione
  

Il diciassettesimo numero di Realtà Sannita, fondato e diretto da Giovanni Fuccio, si apre con uno speciale, a firma di Gino Pescitelli, sulle elezioni regionali del 2020.
"Legge elettorale da cambiare occorre una mobilitazione" e le interviste ad Umberto Del Basso De Caro: "Il compito che ci attende è difficile ma non impossibile" e a Roberto Costanzo: "Occorre una linea comune tra le varie forze politiche sannite".
L'editoriale di Mario Pedicini dal titolo "Fallimento è", tratta l'annosa e dolorosa questione dell'Amts. "E' finita come doveva finire. Perché era già finita.
Da Zoppoli a Cesare Ventura il servizio degli autobus era privato.
Ora è il socio unico, definitivamente travolto dal fallimento, a dover riemergere, come araba fenice, in qualità di Comune di Benevento per farsi carico delle decisioni.
Finita l'allegra stagione del "pubblico è bello" e quella ambigua (per gli amministratori molto più rischiosa) della Azienda pubblica per finta (e per assenza di altri soci), la strada è quella di una privatizzazione senza trucchi.
Benevento non è più quella dei tempi di Zoppoli e Cesare Ventura.
Se un servizio pubblico di mobilità urbana deve esserci, che sia organizzato secondo le regole vere del profitto. Altrimenti si lasci perdere. Perché i fallimenti non sono mai indolori.
Ce ne dispiaciamo proprio perché non era difficile prevedere dove si andava a finire.
Voi direte: ma è solamente questione di autobus?
No, di certo. Ma partendo dal bus si può (e si deve) rimettere mano a tutto.
Tra dissesti e fallimenti, comunque ci vogliamo girare intorno, si parla di bersagli non centrati.
La fuga dalle responsabilità prende corpo con i giochi di posizionamento, gli equilibrismi dialettici, le immancabili smemoratezze.
Per una volta, stiamo a sentire la Cassazione. Fallimento è".
Questo, inoltre, il sommario dei principali articoli pubblicati: "Per chi ha troppi debiti ora c'è una soluzione" di Maria Gabriella Fuccio; "Il campanile di Santa Sofia storia di una lunga contesa" di Giuseppe Di Pietro; "Sarà presentato il 22 novembre il nuovo libro di Mario Pedicini sul Rione Ferrovia"; "La plastica diventa risorsa" di Giuseppe Chiusolo; "L'ambiente, questo sconosciuto" di Antonino Iorio; "Il partito di Salvini sempre più lanciato. A Benevento iniziativa della Lega per la Buona Politica"; "Online e nelle migliori librerie il numero 27 della rivista Reportages"; "In cammino con gli Angeli" di monsignor Pasquale Maria Mainolfi; "Tra sacro e profano. L'Estate di San Martino dura tre giorni e un pochino" di Annamaria Gangale; "#IoLeggoPerché: il piacere del libro" di Elena Calabrese.
Paginone sul Benevento Calcio a cura di Gino Pescitelli e Andrea Orlando, con foto a colori di Arturo Russo.
Spazio, come sempre, al comprensorio sannita-irpino: "A Montesarchio nuove idee per il Borgo Medievale" di Lucia De Nisi; "Pietrelcina. In quella cassetta arrivava la posta per Padre Pio" di Antonio Florio; "A Foglianise benedette le sementi. I frutti saranno pronti per la Festa del Grano 2020" di Nicola Mastrocinque; "Cervinara. Protagonista la castagna in una sagra ricca di eventi e delizie" di Lucia Gangale; "Fragneto l'Abate. Ecco la ricetta della pizza con le alici di Fragnetello"; "Dibattito di alto profilo a Palazzo Ionni di Molinara" di Giancarlo Scaramuzzo; "A Cervinara un solo parroco per sei chiese" di Alessia Russo.
Infine, le consuete rubriche: "Sesto Potere" di Carlo Delasso; "Appunti al volo" e "Protagonisti al traguardo" di Mario Pedicini; "Ti sono quasimente scritto questa lettera" di anonimo.

comunicato n.126720



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 200870135 / Informativa Privacy