Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 169 volte

Benevento, 07-11-2019 21:33 ____
Calcio: Appuntamento storico in citta'. Per la prima volta si e' riunito presso un club il Consiglio Direttivo della Lega B
Si tratta di un ulteriore segnale dell'importanza a livello nazionale che il Benevento sta raggiungendo. Vigorito: Quello che stanno facendo la squadra in campo ed il pubblico sugli spalti sono uno stimolo alla riflessione su un bene comune
Redazione
  

Il calcio a Benevento sta vivendo, certamente, un periodo d'oro con la maggiore formazione cittadina che è prima in classifica nel torneo di Serie B e che, per questo, sta godendo delle copertine dei media nazionali.
Una crescita ma soprattutto un consolidamento a certi livelli che è stato avviato da diversi anni e che, ora, sta iniziando a portare i primi frutti.
Oltre all'arrivo della Nazionale Femminile che, nella giornata di domani, allo Stadio "Ciro Vigorito", affronterà la Georgia per una gara valida per le qualificazioni ai Campionati Europei del 2021 così come parliamo in altra parte del giornale, sempre in giornata c'è stata anche una riunione del Consiglio Direttivo della Lega di B.
Un appuntamento storico, poiché è la prima volta che esso si riunisce presso una società di calcio, e che ha visto la presenza di diversi esponenti del mondo calcistico tra cui il presidente della stessa Lega di B, Mauro Balata, e quello della Figc, Gabriele Gravina, tutti ospiti del Benevento Calcio e del suo presidente, Oreste Vigorito.
Proprio il patron giallorosso, ha voluto sottolineare l'importanza dell'evento parlando di un riconoscimento alla società ma anche alla città senza dimenticare gli apprezzamenti avuti come pubblico e come tifoseria.
"Le componenti di questo sport in città - ha affermato - si sono poste a livello nazionale.
Non è semplice anche perché si creano dei precedenti.
Una delle mie proposte, è stata quella di andare in visita, alternativamente, anche presso le sedi di altri club poiché credo che il calcio sia della gente e delle città.
Il calcio è dei territori ma, se ci chiudiamo nelle stanze, non diventa più il calcio degli italiani.
La proposta è stata accolta, c'è stata poi anche la concomitanza della Nazionale Femminile che è stato un ulteriore riconoscimento per questa città.
Arrivare in alto quando si parte dal basso non è difficile, quello che, invece, conta è rimanerci.
Possiamo farlo unendo le forze di tutti, grazie ad un pubblico che dimostra sempre grande correttezza, incassando le sconfitte con dignità e le vittorie senza presunzione.
Manca qualche componente che, probabilmente, dovrebbe rendersi conto che in una città che vive momenti così difficili, un calcio che sia un prodotto di eccellenza produce anche ricadute economiche e sociali che vanno viste bene e che devono portare ad una riflessione su quanto il Benevento Calcio abbia bisogno di partecipazione.
Quello che stanno facendo la squadra in campo ed il pubblico sugli spalti, sicuramente sono uno stimolo alla riflessione su un bene comune".
Nel corso dei lavori, si è discusso d'importanti argomenti tra cui la possibile introduzione del Var mentre non si è parlato in merito alle multiproprietà che sarà oggetto di riflessionI in sede federale.
"Con il presidente Gravina - ha commentato Balata - abbiamo trattato molti temi che fanno parte del futuro prossimo del calcio tra cui una serie di riforme che possono interessare il nostro campionato.
Abbiamo approvato il bilancio di Lega B che porteremo davanti alla prossima assemblea.
Il Var è stato già approvato. E' il primo punto all'ordine del giorno della prossima assemblea.
Il progetto è già in fase di sperimentazione a Sportilia con l'Aia, stiamo facendo una serie di verifiche dal punto di vista degli asset tecnologici e della durata di investimento.
Vogliamo fortemente il Var perchè il nostro è un campionato innovativo e vogliamo tutto ciò che migliora il prodotto calcistico.
Il Var trasferisce maggiore serenità nei confronti delle società e dei tifosi.
Può avere anche una natura patrimoniale importante per la Lega B".

comunicato n.126714



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 201373883 / Informativa Privacy