Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 380 volte

Benevento, 07-10-2019 17:20 ____
Sulla revoca dell'avviso pubblico per ricercare un addetto stampa all'Asl interviene Giovanni Picone
Si tratta di un provvedimento opportuno soprattutto nei riguardi dei giovani giornalisti precari ed e' senz'altro un buon punto di partenza per il nuovo direttore generale
Redazione
  

Sulla revoca dell'avviso pubblico per ricercare un addetto stampa all'Asl di Benevento voluto dal neo direttore generale, Gennaro Volpe, e di cui parliamo in altra parte del giornale, interviene Giovanni Picone (foto).
"A mio giudizio - scrive - si tratta di un provvedimento opportuno soprattutto nei riguardi dei giovani giornalisti precari, è senz'altro un buon punto di partenza per il nuovo direttore generale, ma tale provvedimento sarà sufficiente per contrastare le solite nomine clientelari oppure è solo apparenza?
Nei mesi scorsi ho sottolineato, in più occasioni, che l'avviso pubblico indetto dall'Asl di Benevento, con delibera numero 244 del 30 maggio 2019, riportava una modalità di selezione che non garantiva le competenze dei singoli partecipanti, di fatto quest'ultimi dovevano essere valutati da una commissione sulla base dei titoli posseduti ed in seguito, in base alla rosa dei prescelti, il direttore generale avrebbe dovuto effettuare la scelta definitiva e a provvedere alla nomina dell'addetto stampa, insomma si trattava di un incarico fiduciario camuffato, a questo proposito perché non si procede con l'indizione di un concorso per titoli ed esami, cosi come ha già fatto l'Asl di Foggia?
Un ulteriore tassello di non poca importanza, riguarda la legge numero 150 del 2000, la quale pone il divieto sulle commistioni tra attività d'ufficio stampa e quelle giornalistiche, di conseguenza chi svolge l'attività di giornalista presso le redazioni giornalistiche o le agenzie di stampa, non può contemporaneamente svolgere l'incarico di addetto stampa presso la pubblica amministrazione, pertanto c'è da chiedersi come si comporterà il neo direttore generale, per la prossima scelta di addetto stampa, farà rispettare la legge nazionale o ricadrà nelle solite logiche favoritistiche?
Al momento, porgo un augurio di buon lavoro al direttore Volpe, in modo che riesca ad assicurare un miglior servizio sanitario a tutta la cittadinanza che ne ha davvero bisogno".

comunicato n.125888



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 199197670 / Informativa Privacy