Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2297 volte

Benevento, 06-10-2019 08:34 ____
Lascio tutto quanto e' di proprieta' mia, cioe', denaro, beni mobili, terreni, case, oggetti di qualunque genere alla Cooperativa "L'Ulivo"
Per maggiore chiarezza affermo e voglio che nulla vada a parenti o eredi. Cosi' don Emilio Matarazzo nel suo testamento che Peppino De Lorenzo pubblica nella versione integrale dopo averlo ricevuto da Antonio Pietrantonio
Nostro servizio
  

Qualche settimana fa, nel dare notizia della imminente traslazione delle spoglie mortali di don Emilio Matarazzo (foto) dal Cimitero di Foglianise, ove oggi riposano, al Centro "La Pace", in località Monte delle Guardie, da lui voluto, ci impegnammo a pubblicare il testamento spirituale del sacerdote sannita. Nel corso di un incontro, infatti, avuto tra l'ex sindaco di Benevento, Antonio Pietrantonio, ed il nostro Peppino De Lorenzo, sanitario, quest'ultimo, che, all'epoca, tenne in cura don Emilio nelle ultime ore di vita, presso l'Ospedale "Rummo", Pietrantonio ha fornito copia a De Lorenzo dello scritto (foto) che raccoglie le ultime volontà di Matarazzo.
Di seguito, il testo integrale che don Emilio ebbe modo di scrivere tre mesi prima della sua morte, avvenuta a 49 anni.
Per chi voglia contribuire a sostenere le spese per la ultimazione dei lavori onde realizzare la "Grotta del Getsemani", presso il Centro "La Pace", ove i resti del sacerdote saranno traslati, in calce, ancora una volta, si riportano gli estremi del bonifico.

                                   T E S T A M E N T O

Oggi tredici del mese di luglio dell'anno del Signore millenovecentosettantotto faccio testamento con piena coscienza e libera volontà e lascio tutto quanto è di proprietà mia, cioè, denaro, beni mobili, terreni, case, oggetti di qualunque genere alla Cooperativa "L'Ulivo" di cui sono presidente.
Per maggiore chiarezza affermo e voglio che nulla vada a parenti o eredi.
Sarà, poi, la stessa Cooperativa "L'Ulivo", attraverso i suoi legali rappresentanti a provvedere al pagamento di quanti, enti o privati, mi avessero prestato del danaro e lo potessero dimostrare con ricevute o documenti che io ho sempre rilasciato a tutti in nome della Cooperativa o per la costruzione del Centro "La Pace".
Io ho sempre impiegato somme e fatte spese solo per la erezione del Centro di Spiritualità e Cultura "La Pace", su Monte delle Guardie in Benevento.
A tale scopo lascio tutto ciò che mi appartiene, a qualunque titolo, alla Cooperativa "L'Ulivo".
Esecutori testamentari saranno Don Francesco Zerrillo, di Reino, Don Vincenzo De Vizia, di Montefusco e il prof. Antonio Pietrantonio di Benevento.
Desidero funerali poverissimi, tomba nella sola terra comune, sepolto tra i fedeli, possibilmente al mio paese di origine.
Chiedo perdono a tutti coloro che in qualunque modo ho offeso o non aiutato nel bene come si conviene ad un uomo e ad un sacerdote.
Affido la mia anima all'Amore di Dio. Ringrazio quelli che mi hanno amato e aiutato, sono grato a Dio per il sacerdozio di cui mi ha fatto dono, benedirò sempre dal Cielo quanti hanno creduto in me e nell'Opera "La Pace".
Li aspetto tutti in Cielo. Presso Dio assisterò in particolare i poveri, gli oppressi, i sofferenti.
Così voglio e sia fatto nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo e della Madonna della Pace.
Amen.
Roma, 13 luglio 1978, anniversario del mio sacerdozio.
Matarazzo  Emilio

Estremi del bonifico
Beneficiario: Associazione "Gli Amici di don Emilio Matarazzo" - Benevento
Via  Roberto Ruffilli n.27 - 82100 Benevento
IBAN: IT92Z032960160100007203483
Banca: Banca Fideuram SpA
Causale: Offerta per intervento di ripristino funzionale della Grotta del Getsemani presso Centro "La Pace" di Benevento.

                                                            La versione originale del testamento olografo

                              
                              

comunicato n.125851



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 199197780 / Informativa Privacy