Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1762 volte

Benevento, 01-10-2019 16:37 ____
Numeri elevati per la mensa scolastica che si avvicina a quota 1.100 solo per i pasti serviti agli allievi
Il dirigente dell'Istituto Sant'Angelo a Sasso, Michele Ruscello, espone medie molto elevate di adesione. Il panino libero non ha sfondato. Rossella Del Prete, assessore all'Istruzione: Colto dalle famiglie il valore educativo di questo servizio
Nostro servizio
  

Secondo giorno di avvio della mensa scolastica e visita, con pranzo, del sindaco Clemente Mastella e dell'assessore all'Istruzione Rossella Del Prete all'Istituto Comprensivo "Sant'Angelo a Sasso" dove sono stati ricevuti nella bella, accogliente e pulita, sala mensa, dal dirigente scolastico Michele Ruscello.
A lui, abbiamo chiesto una prima impressione su questo nuovo avvio del servizio e sulle adesioni ad esso che riguardano la sua scuola.
Non possiamo definire affatto negativa queste prime giornate, ci ha risposto il dirigente.
Certamente, ci sono state delle situazioni di problematiche generali sull'organizzazione, ma questo avviene quasi sempre all'avvio di un anno scolastico.
Di sicuro, abbiamo avuto una percentuale di adesione al servizio, molto alta.
Nel turno della scuola primaria alla sede centrale, il totale degli aderenti è del 76,30%, con una punta, per la IV e V elementare, dell'87,77%.
Per quanto riguarda la scuola dell'Infanzia, qui si paga un po' lo scotto del primo anno avendo con noi i bambini piccolissimi di tre anni.
Nel riepilogo generale, porta una partecipazione, alla sede centrale del 43,54% ma escludendo i bimbi del primi anno e considerando solo quelli del secondo e terzo anno, la percentuale sale all'87,09%.
Per quanto riguarda Cretarossa, anche qui, considerando tutti gli anni di corso, si arriva al 35,87% e senza i bimbi del primo anno raggiungiamo il 47,33%.
Per la scuola primaria di Capodimonte abbiamo il 60% di aderenti e per la scuola dell'Infanzia dello stesso plesso abbiamo, con i bimbi del primo anno, il 42,85%, ma escludendoli saliamo all'85,71%.
La vicenda del panino, dunque, qui non ha fatto molti proseliti (si ricordi che il Tar ha nuovamente messo in discussione la decisione del Consiglio di Stato che ha vietato il pasto da casa ndr), abbiamo chiesto a Ruscello.
In verità, ci ha risposto il dirigente, non mi aspettavo un'adesione così alta, proprio in ragione della rinnovata possibilità del pasto portato da casa.
Per cui, sono molto contento per questa situazione così fotografata che fa capire, peraltro, come si stia dando fiducia a ciò che viene proposto e che l'ora del pranzo.
Proprio come dice l'assessore all'Istruzione Rossella Del Prete, altro non è che un'ora di scuola, abbiamo noi sottolineato.
E' vero, ha concluso Ruscello, è un'ora di scuola importantissima e dico spesso ai bambini che a scuola non si viene solo per imparare l'italiano, la storia, la geografia, la matematica o l'educazione motoria, ma anche e fondamentalmente a diventare buone cittadini.
Rispetto allo scorso anno le adesioni alla mensa sono state decisamente superiori.
Rossella Del Prete ci ha detto anche della sua soddisfazione per questo avvio del nuovo anno della mensa scolastica.
Le iscrizioni sono in crescendo.
Abbiamo superato la simbolica quota 1.000, con 1.066 iscritti a cui vanno aggiunti circa 157 pasti da dispensare al personale Ata ed agli insegnanti.
Siamo tutti impegnati, lo sappiamo e si arriva sempre all'ultimo momento, ci ha detto l'assessore, e quindi ci saranno ancora altre iscrizioni.
La comunità dei genitori della scuola beneventana ha dimostrato però la capacità di cogliere il valore di questo servizio di ristorazione di tempo educativo.
La qualità del cibo, peraltro, è stata oramai ampiamente certificata e documentata essere assolutamente di ottimo livello ed i bambini devono imparare a mangiare di tutto e l'alimentazione deve essere equilibrata così come lo sono i menù proposti dalla mensa scolastica e quindi è giusto che mangino a scuola.
Per finire una curiosità: Oggi il menù è stato composto da un primo piatto di riso; da un secondo fatto da coscia di pollo con contorno di piselli; panino e banana per frutta.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

comunicato n.125731



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 199198955 / Informativa Privacy