Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 777 volte

Benevento, 08-09-2019 16:19 ____
In piazza dai piu' piccoli ai piu' grandi, con l'affascinante divisa bianca e armati di spade, fioretti e sciabole
Gli atleti della "Accademia Olimpica Beneventana Maestro Antonio Furno" si sono esibiti in occasione del #Fencingmob19. Con loro Francesca Boscarelli, Dino Meglio e Sara Furno
Nostro servizio
  

Piazza IV Novembre ha fatto da ideale pedana ai giovani schermidori della "Accademia Olimpica Beneventana Maestro Antonio Furno" che si sono esibiti in occasione del #Fencingmob19.
L'evento promosso dalla Federazione Italiana Scherma si è svolto in contemporanea in tutte le piazze d'Italia, di Europa e del Mondo.
Dai più piccoli ai più grandi, con l'affascinante divisa bianca e armati di spade, fioretti e sciabole gli atleti dell’Accademia hanno incantato i cittadini beneventani che, nella consueta passeggiata domenicale, hanno potuto ammirare la bellezza dello sport nobile della scherma.
Il tutto sotto la guida del maestro Dino Meglio e della campionessa Francesca Boscarelli la quale ha sottolineato l'importanza di questo sport per la crescita dei ragazzi. "Siamo scesi in piazza per portare la scherma tra la gente e far appassionare tante ragazze e tanti ragazzi a questo sport davvero affascinante".
Come ogni anno il #Fancingmob segna l'inizio delle attività dell'Accademia che partirà subito con impegni importanti e con un sogno nel cassetto dal nome Olimpiadi di Tokyo 2020.
"Si inizierà con le qualificazioni al campionato italiano - ha aggiunto Boscarelli - per poi continuare con le difficili prove di qualificazione olimpica.
Inoltre, nel paralimpico la nostra Rossana Pasquino dal prossimo 17 settembre sarà in Cina per i Campionati del Mondo, tappa importante per le qualificazioni alle Paralimpiadi".
A guidare i piccoli dell'Accademia, è stato presente anche il fiduciario provinciale della Federscherma, Sara Furno.
"Da quando la Federazione ha lanciato questa bella iniziativa del #Fencigmob - ha affermato - Benevento ha sempre risposto scendendo in piazza per portare al centro dell'attenzione i valori e la tradizione della scherma.
E' stato bello vedere tanti bambini avvicinarsi e provare con i nostri campioni.
La loro emozione sui volti dopo aver impugnato il fioretto è la più bella soddisfazione per chi ama questo meraviglioso sport".

 

 

 

 

comunicato n.125126



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197319164 / Informativa Privacy