Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1603 volte

Benevento, 06-07-2019 12:58 ____
Furgoni chiusi e mercato, di fatto, annullato. Gli ambulanti pongono come prima istanza la revisione delle aliquote della Tosap e poi tutto il resto
A via Grimoaldo Re giungono anche l'assessore Oberdan Picucci ed i consiglieri Annalisa Tomaciello e Mimmo Franzese. Le vicende dei bagni chimici, assenti e del poco spazio destinato a 200 bancarelle saranno discusse lunedi' in una plenaria
Nostro servizio
  

L'intento dichiarato da parte dell'assessore al Commercio, Oberdan Picucci, era quello di far recuperare comunque un minimo di incassi agli ambulanti che animano settimanalmente il mercato di Santa Colomba visto che l'area è stata sgomberata per via delle gare delle Universiadi che si tengono sia allo Stadio che al PalaTedeschi.
Avessero saputo del deserto di pubblico nei due impianti sportivi, forse il problema non se lo sarebbero proprio posto... ovvero, nel rispetto della legge, che non si guarda attorno e non si adegua alle contingenze, non sarebbe cambiato assolutamente nulla.
L'alternativa è stata individuata in via Grimoaldo Re ma lì, hanno detto i rappresentanti degli ambulanti, circa 200 bancarelle non si riescono a sistemare nei 1.300 metri di strada.
E così stamane il mercato è saltato lo stesso perché tutti i furgono che sono giunti lungo la strada, sono rimasti chiusi in segno di protesta.
In realtà però, il primo problema non è tanto quello della dislocazione del mercato, ancorché in via del tutto provvisoria ed occasionale, ma l'aumento molto elevato della Tosap, la tassa che devono pagare per la occupazione del suolo pubblico e che l'Agenzia Andreani, delegata a tanto dal Comune, ha notificato con delle cartelle esattoriali.
Nella tarda mattinata, hanno raggiunto il gruppo di ambulanti l'assessore Oberdan Picucci ed i consiglieri comunali Mimmo Franzese ed Annalisa Tomaciello, per la maggioranza ed Annamaria Mollica, per il Movimento 5 Stelle.
Con loro e tra loro, si è instaurato un dibattito che si è incentrato su richieste all'Amministrazione consistenti in: Verifica della Tosap con immediato annullamento delle cartelle esattoriali già emesse; la mancanza dei bagni chimici, obbligatori, in questo nuovo luogo di sistemazione degli ambulanti e poi gli altri servizi legati all'attività.
Alla fine si è deciso per un incontro alla presenza anche dei rappresentanti della ditta Andreani, dell'assessore alle Finanze, Serluca, del dirigente, per lunedì prossimo, 8 luglio, alle 15.30, a Palazzo Mosti.
In quell'incontro le varie problematiche dovranno essere affrontate e se possibile suoperate con la soddisfazione di tutte le parti, cosa non facile ma non impossibile.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

 

comunicato n.123738



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 192513584 / Informativa Privacy