Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1085 volte

Benevento, 11-06-2019 15:04 ____
Un mese ancora e poi partira' la videosorveglianza per i vicoli del centro storico. Sanzioni per chi vi accede senza permesso
Il progetto prevedeva che il segnale giungesse ad un server a Palazzo Paolo V ma la modifica e' che ora giunga direttamente alla Polizia Municipale. Non c'e' ancora l'invio automatico delle multe che dovranno essere compilate a mano
Nostro servizio
  

La riunione di quest'oggi del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica (foto) è servita a fare il punto sulle attività da porre in essere, quasi tutte di routine, ora che il tempo sembra esserersi messo al "clemente" e che i vicoli del nostro centro storico sono sempre più frequentati da persone, per lo più giovani, in occasione della cosiddetta movida.
Nessuna costrizione rispetto a ciò, rispetto cioè alla possibilità di frequentare a volontà quei luoghi, ci mancherebbe, si vorrebbe solo che tutto si svolgesse nella massima tranquillità e soprattutto nella sicurezza che chiunque abbia a frequentarli, commercianti della zona compresi, non abbia poi a pentirsene a seguito di un'aggressione, di una rapina o quant'altro.
Alla riunione convocata dal prefetto, Francesco Antonio Cappetta, hanno preso parte, assieme al questore Luigi Bonagura, alle autorità militari, il sindaco, Clemente Mastella, con l'assessore Mario Pasquariello.
L'innovazione, peraltro attesa da mesi, riguardarebbe la messa in funzione delle telecamere già montate e disponibili ai varchi d'ingresso al centro storico che, è bene ricordarlo, è già in questo momento una Zona a Traffico Limitato e dunque attraversabile solo da chi è munito di regolare permesso.
Tuttavia, per motivi non noti, il progetto era stato pensato per fare in modo che le immagini di queste telecamere giungessero ad un server a Palazzo Paolo V per essere poi ribaltate, le immagini, al Comando della Polizia Municipale.
Questo doppio passaggio abbasserebbe però di molto la qualità dell'immagine e dunque, utilizzando la fibra ottica, le immagini di queste telecamere, con l'aggiunta di quelle di altre 30 unità già disponibili, arriveranno direttamente al comando della Polizia Municipale.
Lì il programma per l'automatismo della multa da inviare a casa, non c'è ancora, se ne dovrebbe fornire la Polizia Municipale.
Esiste, però, già adesso il software che evidenzia solo le auto colpite da infrazione, quelle cioè che sono entrate senza permesso nel centro storico. Resta da compilare manualmente la multa in base all'elenco fornito dal computer ed inviarla a casa.
Con un nuovo programma anche questo ultimo passaggio sarà poi in automatico.
Tempi tecnici per l'arrivo della immagini a via Santa Colomba, circa un mese.
Intanto, già dallo scorso fine settimana dinanzi all'ingresso di via Mario La Vipera si sono posti i Vigili Urbani per evitare accessi non autorizzati.
Nelle viuzze del centro ci saranno 6 Vigili Urbani che assicureranno la vigilanza fino alle 2.00 di notte.
Il vice comandante Bosco ha anche relazionato che nello scorso fine settimna al riguardo sono state elevate 23 contravvenzioni.
Da qui all'avvio del sistema di videosorveglianza, ci dovrà essere anche un incontro da tenere sia con i commercianti che con i residenti della zona.
A breve ci sarà un ulteriore incontro, ma di natura squisitamente tecnico, per concordare l'apporto sinergico di tutte le Forze di polizia.
Nel corso della riunione si è anche parlato delle imminenti feste più grandi della città e cioè quella del Sacro Cuore e della Madonna delle Grazie assieme alla questione delle Universiadi.

comunicato n.123072



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 190535462 / Informativa Privacy