Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1040 volte

Benevento, 09-06-2019 23:54 ____
Il presidente dell'Organismo Straordinario di Liquidazione ribalta le accuse mossegli: Il Comune non ci fornisce i dati
Solo recentemente, dopo due anni dal nostro insediamento, iniziano ad esserci inviati dal Municipio i dati su cosa abbia pagato e cosa abbia incassato...
Nostro servizio
  

C'è bisogno di capire bene cosa stia succedendo tra il Comune e l'Organismo Straordinario di Liquidazione.
Le accuse mosse a questo Organismo, che è stato nominato, come per legge, per chiudere le partite relative al dissesto economico dichiarato dal Comune nel 2016, sono praticamente di totale assenza e di mancata partecipazione:
Forti le frasi di rimprovero lanciate ad i vari componenti di questo Organismo da parte di più consiglieri comunali.
Alla lettura di ciò, il presidente Francesco Ricciardi ha inviato una lettera a tutti i consiglieri comunali medesimi.
Una precisazione prima di proporre questa lettera ai nostri lettori: Ricciardi si dice convinto che le cose scritte dai giornalisti siano false.
Forse, questa assurda affermazione, l'ha scritta per alleggerire la pesantezza del clima, ma non metta in mezzo la Stampa nel rapporto tra il suo Organismo ed il Consiglio.
Ovviamente, quello che Ricciardi afferma è del tutto infondato e lesivo della dignità dei giornalisti che invece hanno riportato con grande scrupolo ed attenzione le frasi pronunciate in Consiglio (che peraltro possono essere agevolmente verificate perché registrate).
Cita, Ricciardi, frasi riportate da "Gazzetta", frasi che confermiamo invitandolo a non diffamare il nostro lavoro. Cosa che ha fatto.
Ecco la lettera che ha inviato ai consiglieri comunali e che peraltro parla di un pessimo rapporto con l'istituzione comunale visto che, egli afferma, sono due anni, cioè da quando praticamente si è insediato l'Osl, che il Comune non ha indicato cosa abbia pagato e cosa abbia incassato. Solo recentemente stanno iniziando ad essere inviati questi dati, questo dice Ricciardi.
"Ho riflettuto a lungo sull'opportunità di inviare talune precisazioni in ordine ad alcuni temi affrontati nel corso del Consiglio comunale del 4 giugno (nella foto).
Putroppo i toni accesi e le offese pronunciate in seno al dibattito - scrive Ricciardi - non lasciano spazio dal non potersi sottrarre dal fare talune precisazioni documentandole.
In ordine alle risultanze del conto consuntivo, pur avendo una mia personale convinzione, rinvio ogni utile ed attenta valutazione allorquando verranno messi a disposizione i relativi atti.
D'altra parte solo recentemente, a distanza di oltre due anni, si sta provvedendo a dare contezza di ciò che è stato incassato e pagato.
Ritengo invece di dover condividere alcune considerazioni in ordine alle affermazioni rivolte nei confronti dell'Osl e della mia persona, che laddove trovassero riscontro in atti risulterebbero gravemente lesive della professionaluità e del comportamento dei componenti dell'Osl.
Da inguaribile ottimista sono convinto che quanto apparso sulla stampa non corrisponda al vero perché dopo oltre 30 anni di servizio sempre apprezzato e contraddistinto da continui e lusinghieri risultati, leggere di accuse per un comportamento, "oltraggioso ed insopportabile" o di una "maleducazione istituzionale di non presentarsi in Consiglio" con intenti di "segnalazioni a chi lo ha nominato", sinceramente sento di non meritarlo.
Solo per una corretta informazione e per la verità dei fatti allego alla presente la corrispondenza avuta con la segreteria dell'Ente in ordine alla completa disponibilità data per una mia partecipazione al Consiglio comunale lasciando a ciascuno di poterne trarre le proprie conclusioni.
Con riserva di verifica circa la fondatezza delle accuse apparse sulla stampa locale, colgo l'occasione per ribadire la totale disponibilità mia e dei colleghi a voler corrispondere ad ogni richiesta come sempre avvenuto in questi due anni con chiunque ne abbia fatta richiesta".

comunicato n.123029



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 197435683 / Informativa Privacy