Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1598 volte

Benevento, 13-03-2019 10:54 ____
La Giunta comunale su proposta di Anna Orlando ha intitolato alla memoria di Silvano Pagliuca il ponte didattico-ciclo-pedonale al Rione Liberta'
Il sindaco Clemente Mastella aveva gia' annunciato questa intenzione al concerto in ricordo del grande maestro scomparso cinque anni fa
Nostro servizio
  

Su proposta dell'assessore Anna Orlando (foto), la Giunta comunale ha adottato la deliberazione che intitola a Silvano Pagliuca il ponte didattico-ciclo-pedonale che congiunge Lungosabato Bacchelli a Lungosabato don Emilio Matarazzo.
Questa ipotesi il sindaco Clemente Mastella la palesò lo scorso 2 marzo, e Gazzetta la riportò fedelmente quel giorno, al concerto in ricordo del grande maestro scomparso il 24 agosto del 2014.
Ora, l'ipotesi è stata concretizzata con un atto di Giunta che dovrà poi avere l'assenso da parte del prefetto e la deroga in quanto il decesso è avvenuto prima dei dieci anni previsti per la intitolazione di strade ed opere pubbliche ad un personaggio della vita cittadina o altro.
Silvano Pagliuca era un cantante lirico di levatura internazionale. Era un basso.
Conseguì la maturita al Liceo Scientifico "Rummo" e si iscrisse alla Facoltà di Medicina, studi, questi, che ben presto abbandonò senza alcun rammarico dedicandosi completamente allo studio della musica.
Il 1961 fu per lui un anno felicissimo. Accettò un contratto per cantare nella stagione lirica a Tokio e ad Osaka con i grandi della lirica italiana quali Mario Del Monaco, Renata Tebaldi, Giulietta Simonato, Aldo Protti e Carlo Bergonzo.
Nel 1977 è stato propagonista dell'opera "Napoli Milionaria" su libretto di Eduardo De Filippo e musica di Nino Rota.
Indimenticabile poi la sua "Vedova allegra" al teatro San Carlo con la regia di Mauro Bolognini.
Silvano Pagliuca a buon titolo ha conquistato l'appellativo di "Ambasciatore sannita del bel canto".
Ritiratosi dalle scene ha insegnato al Conservatorio Statale di Musica "Nicola Sala".
Oggi a questo grande personaggio del Sannio, la titolazione di questa opera che sarà inaugurata il prossimo 21 marzo.

comunicato n.120602



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 187756657 / Informativa Privacy