Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 154 volte

Benevento, 12-03-2019 20:39 ____
Pallamano, Serie A2: Continua il momento positivo del Benevento che espugna anche il campo di Orte di Atella
I giallorossi continuano cosi' la loro rincorsa per un posto nei play-off. Nel prossimo turno ci sara' il derby con la Valentino Ferrara battuta a Putignano
Redazione
  

Dopo la vittoria contro la capolista Mascalucia, la Pallamano Benevento, nel campionato di Serie A2, ha espugnato anche il PalaLettieri di Orta di Atella per 25-31, continuando la sua rincorsa per un posto nei play-off.
Ottimo è stato l'impatto sul match per i ragazzi di coach Ventura che, con poche sbavature e con un'organizzazione praticamente perfetta, sono riusciti ad imporsi.
Match che è iniziato bene per i sanniti, al sesto minuto sono andati avanti di +3, grazie soprattutto alla precisione del cecchino Formato, infallibile dall'ala con un parziale di quattro su quattro.
La seconda metà della prima frazione è proseguita con i sanniti che hanno premuto sull'acceleratore nel tentativo di aumentare il vantaggio.
Spinti dalla grinta dell'argentino Morettin, dalla regia del portoghese Silva e grazie anche alla complicità di un insuperabile Lenzu, i ragazzi di coach Ventura chiudono così la prima frazione sul +6 (11-17).
La ripresa ha regalato emozioni diverse al pubblico del PalaLettieri; pronti via e gli ospiti hanno piazzato un mini break di due reti per il + 8 (11-19), svantaggio pesante per i padroni di casa che, però, non hanno mollato e, spinti dal calore e dal tifo infuocato dei propri sostenitori, hanno cercato di recuperare il gap.
Rimonta che è avvenuta in parte; i casertani hanno bloccato le fonti di gioco giallorosse ed hanno accorciato fino al 21-24.
Con Silva e Morettin praticamente marcati ad uomo, i ragazzi di Ventura si sono affidati all'esperienza di Sangiuolo e alla fisicità di Chiumiento, piazzando un break di sei reti che ha spento ogni velleità di rimonta dei padroni di casa.
Il finale ha visto ancora qualche realizzazione dei padroni di casa ma l'incontro si è chiuso con la vittoria degli ospiti.
Vittoria importante in chiave spareggio, dunque, per i sanniti che ora sono ad una sola lunghezza dal Teramo, diretta concorrente per il secondo posto.
Note di merito anche per i giovani Under 19 Mattia Moccia e Pasquale Iannotti entrambi a segno e per il giovanissimo portiere Under 17 Alessandro Vasca, autore di un importante intervento appena entrato in campo.
Nel prossimo turno, ci sarà ancora un derby per i giallorossi, questa volta contro la Valentino Ferrara, al Palazzetto dello Sport di Montefusco.

Venendo proprio all'altra formazione cittadina, il team gialloverde ha rimediato la nona sconfitta consecutiva, venendo battuto per 41-16 in trasferta a Putignano.
Discreta, nel complesso, la prova offerta dai sanniti che sono scesi in campo con una formazione molto giovane composta da atleti Under 15 e Under 17.
Gli stessi, nel primo tempo, hanno chiuso con uno svantaggio di dodici punti sul 20-8 ed hanno cercato di limitare i danni nella ripresa.
Top scorer sono stati Emilio Cenicola con 4 reti seguito da Lorenzo Durante con 3, Domenico Oropallo, Adelin Nasui, Fiorenzo Fiore e Luca Ciullo con 2 e Carmine Castiello con 1 rete.
La testa, ora, sarà concentrata verso il derby che, come detto, si giocherà in terra irpina a Montefusco, sede da tempo delle gare interne della Valentino Ferrara per la mancanza di un campo da gioco disponibile in città.
"La passione dei tanti giovani ragazzini di Benevento che hanno subito questa spiacevole situazione - racconta la società in una nota - non li ha affatto demoralizzati e tutti uniti si sono ormai di fatto sostituiti ai loro compagni di squadra ventenni, spesso assenti per lavoro o studio.
La loro caparbietà ed il loro attaccamento alla maglia, unita alla loro passione, gli ha consentito di proseguire con tenacia.
Il campionato di A2 li ha fortificati, consentendo loro di fare esperienza in ogni gara disponibile, nella quale sono e saranno protagonisti assoluti.
Proprio grazie a questa vetrina, come spesso accade, mettendosi in evidenza, in virtù della loro giovane età, sono iniziate le azioni di disturbo esterne volte a "tentare" i giovani atleti gialloverdi, con episodi non nuovi, come spesso si è verificato anche in passato, segno del buon lavoro svolto, seppur tra mille difficoltà, dall'esperta guida tecnica di Eros Oriani che, insieme a Mario Tretola, è costantemente impegnato nella promozione della pallamano nelle scuole della città e della provincia, con un lavoro che, come ogni anno, avvia alla pratica e alle prime gare i giovanissimi alunni che seguono le lezioni di promozione, facendogli provare le prime emozioni delle gare ufficiali".

comunicato n.120595



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 202877978 / Informativa Privacy