Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 791 volte

Benevento, 08-01-2019 09:53 ____
I Carabinieri arrestano un 21enne disoccupato ritenuto responsabile dei reati di estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali
Ha aggredito la mamma 46enne che si era rifiutata di dargli del denaro
Redazione
  

Ha aggredito e picchiato la madre perché si era rifiutata di dargli del denaro.
Con questa pesante accusa, un 21enne di Limatola è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Dugenta.
Per il giovane, le accuse sono estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
I militari sono stati allertati con una telefonata giunta alla centrale operativa del Comando di Montesarchio.
Appena giunti nel Comune sannita, hanno constatato che una casalinga 46enne era stata poco prima malmenata dal figlio.
La donna è stata trasportata all'Ospedale di Sant'Agata dei Goti dove è stata giudicata guaribile in tre giorni a seguito di varie ecchimosi.
Per il ragazzo, sono scattati i domiciliari in un'abitazione ubicata in provincia di Caserta.

comunicato n.118931



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 190675969 / Informativa Privacy