Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 1916 volte

Benevento, 01-12-2018 13:45 ____
Benevento ha la sua Consulta delle Donne. Oggi e' stato votato il Direttivo che si compone di nove persone
Sei sono state elette mentre altre tre saranno nominate dal sindaco. La soddisfazione espressa da Patrizia Callaro, consigliere comunale con la delega alle Pari Opportunita'. Siamo arrivati alla fine di un percorso veramente molto tortuoso
Nostro servizio
  

Con oggi si è concluso un percorso che per Patrizia Callaro, consigliere comunale con la delega alle Pari Opportunità, è stato veramente molto tortuoso.
Abbiamo finalmente la Consulta delle Donne al Comune di Benevento.
All'Amministrazione comunale, ai consiglieri comunali, agli assessori, all'intero settore dei Servizi Sociali, va la mia gratitudine, ci ha detto Callaro, per la grande mano che mi hanno dato affinché questa idea si riuscisse a concretizzare.
La Consulta delle Donne deve essere un qualcosa di supporto, di aiuto, alle donne in difficoltà in quanto vittime di violenza.
Essa deve essere partecipata anche attraverso Associazioni. Ovviamente aspettiamo le casalinghe, piuttosto che le donne impiegate e le professioniste.
Oggi abbiamo eletto il primo direttivo che è stato scelto tra coloro che hanno già aderito alla Consulta a seguito di un Bando promulgato a maggio scorso.
Il corpo elettorale è stato formato dalle 75 donne iscritte a questo organismo e che hanno votato le seguenti loro rappresentanti nel direttivo e che sono: Giovanna Annese, Adele Rubino, Maria Giuseppa Fanzo, Angela De Nisco, Rita Gentile ed Alda Parrella.
A loro si aggiungeranno, come previsto dal Regolamento, tre componenti che saranno nominate in modo diretto dal sindaco Clemente Mastella.
Tra un po', ci ha detto ancora Patrizia Callaro, terremo una conferenza Stampa per presentare il direttivo al completo che avrà un suo presidente, un vice presidente ed un segretario.
Ovviamente ora il mio augurio, ha detto Callaro, è quello di un buon lavoro nell'adempimento di un compito non certamente facile.
Alla Consulta, infatti, l'obiettivo di valorizzare la presenza, la partecipazione, la cultura e l'attività delle donne nella società civile e nelle Istituzioni, promuovendo la partecipazione delle cittadine all'attività amministrativa dell'Ente comunale.
Sono, infine, convinta che la Consulta possa anche contribuire a promuovere una crescita socio-culturale del territorio, attraverso azioni positive e continuative fornendo pareri di propria iniziativa, o su richiesta del Consiglio Comunale e della Giunta, in ordine a problematiche che ruotano attorno al mondo femminile.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

 

comunicato n.118046



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 176539743 / Informativa Privacy