Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 607 volte

Benevento, 30-11-2018 18:01 ____
La lotta alla poverta' si fa creando piu' semplicemente posti di lavoro e per farlo bisogna far ripartire gli investimenti
Lo ha dichiarato Maurizio Landini segretario confederale della Cgil al convegno che ha visto la partecipazione anche dell'ex presidente del Senato, Pietro Grasso che ha puntato sulla legalita', la vera forza dei deboli
Nostro servizio
  

Al President Hotel si è svolto il convegno sul tema: Lavoro, Democrazia e Legalità, organizzato dalla Cgil e che ha avuto tra i suoi ospiti Pietro Grasso, senatore della Repubblia e Maurizio Landini, segretario Confederale Cgil nazionale.
Al tavolo, anche Giuseppe Bellassai, questore; Americo Ciervo, presidente Anpi; Tommaso Delli Paoli, segretario nazionale Silp-Cgil; Rosita Galdiero, segretario generale Cgil; Michele Martino, coordinatore Libera; Aldo Policastro, procuratore della Repubblica e Nicola Ricci, segretario generale Cgil, Campania.
Tutti hanno ribadito che c'è ancora, ci sarà sempre, la necessità di continuare a lottare per i diritti e di denunciare le infiltrazioni malavitose all'interno soprattutto della Pubblica Amministrazione ed in particolare nelle procedure di appalto di opere e servizi.
Questo genera anche insicurezza, diseguaglianza e soprusi sui luoghi di lavoro quando si è in presenza di appalti e subappalti irregolari.
Il segretario generale Galdieri ha nello specifico ricordato il terribile numero del 53% della disoccupazione giovanile nel Sannio.
Landini ha criticato aspramente le manovre del Governo soprattutto per quanto riguarda il recente decreto sicurezza che è poi divenuto legge ed il cosiddetto reddito di cittadinanza.
Landini ha ribadito che la lotta alla povertà si fa creando più semplicemente posti di lavoro e per farlo bisogna far ripartire gli investimenti.
L'ex presidente del Senato, Grasso, ha invece puntato nuovamente sulla legalità sottolineando il fatto che essa è semplicemente la forza dei più deboli che dobbiamo proteggere.
Essi sono le vittime di prepotenze, intimidazioni, violenze, proteggerli anche da coloro che sfruttano l'immigrazione per propri fini di lucro.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

 

 

comunicato n.118027



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 176538545 / Informativa Privacy