Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 260 volte

Benevento, 06-11-2018 08:12 ____
La scrittrice Maria Pia Selvaggio presenta il tema dell'esilio al femminile, attraverso il genere del poema epico
L'opera ha per protagonista "Hamida", esule siriana
Redazione
  

Continua l'ascesa letterario-drammaturgica della scrittrice sannita Maria Pia Selvaggio (foto) che dalla letteratura è passata alla drammaturgia, attraverso un percorso da protagonista, per un progetto teatrale finanziato dalla Comunità Europea: "Eu Collective Plays".
La scrittrice ha presentato, per la prima volta nella storia della letteratura e della drammaturgia, il tema dell'esilio al femminile, attraverso il genere del poema epico.
L'opera ha per protagonista "Hamida", esule siriana ed il suo "viaggio" tra le foglie della speranza.
Insieme alla drammaturga autori internazionali quali: Françoise Berlanger (Belgio), Stéphane Oertli (Francia), aboud saeed (Siria/Germania).
L'opera verrà rappresentata in tour ad Oslo, a Malta e, infine, al Teatro Bellini di Napoli.
Il progetto di drammaturgia collettiva si realizzerà da Malta al Montenegro, dalla Norvegia alla Spagna.
Sette i partner internazionali dell'Ente capofila, che è il "Teatro Stabile delle Arti Medioevali" di Viterbo, retto dal drammaturgo Gian Maria Ciervo.
Tra i partecipanti: la Fura delsBaus, una delle maggiori realtà della ricerca teatrale a livello mondiale; Collage Arts, organismo che a Londra organizza spazi e progetti multidisciplinari per artisti presso quel conglomerato di studi che si chiama ChocolateFactory; la Khio, Accademia delle arti di Oslo avanzata nella sperimentazione di pratiche post-drammatiche e polivocali; La Forteresse di Bruxelles, La Gramigna associazione che costituisce un’eccellenza nella creazione di workshop e workshows; la Fondazione maltese per la promozione dell'inclusione sociale; il Teatro Reale di ZetskiDom di Cetinje, il più antico teatro pubblico del Montenegro.
Una seconda opera drammaturgica della scrittrice Selvaggio: "Kariclea" l'ha vista protagonista a Firenze nel Teatro la "Limonaia" ed a Vitorchiano, con il teatro itinerante.
"Kariclea" è stata liberamente ispirata dal quadro "I Tuffatori" dell'artista sannita Massimo Rao.
Un intenso bozzetto scenografico che coinvolge arte classica e moderna.
Direttore editoriale della casa editrice 2000diciassette, scrittrice di saggistica e romanzi, vincitrice di parecchi premi letterari e autore del romanzo "A Propidade nu@", editato in Brasile, in lingua portoghese, Selvaggio ha dichiarato che: "Il Teatro ti cambia la vita".

comunicato n.117341



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 174234777 / Informativa Privacy