Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 2197 volte

Benevento, 05-10-2018 19:58 ____
Fratelli d'Italia pronto a far convergere i voti dei suoi consiglieri comunali, una quindicina, sul candidato mastelliano alla Provincia
L'intento e' quello di rafforzare il Centrodestra per un discorso di prospettiva che arrivi anche alle regionali. Federico Paolucci, con i vertici locali del partito, incontra Gimmi Cangiano e Giovanni Donzelli
Nostro servizio
  

Il portavoce provinciale di Fratelli d'Italia, Federico Paolucci, ha incontrato, assieme ai vertici locali del partito, il coordinatore regionale Gimmi Cangiano ed il parlamentare Giovanni Donzelli, responsabile nazionale dell'Organizzazione di Fratelli d'Italia.
L'occasione è stata colta dai giornalisti per chiedere a Donzelli, se fosse stata definita l'intesa con i mastelliani per sostenere il candidato di quello schieramento, Antonio Di Maria, alla carica di presidente della Provincia, un voto che dovrà essere espresso a fine mese e che, come è noto, non vedrà coinvolta la base elettorale universale, cioè tutti noi, ma solo gli eletti nei Comuni del Sannio e dunque consiglieri comunali e sindaci.
Di amministratori Fratelli d'Italia ne conta una quindicina, ci ha detto Alberto Febbraro.
Non sono moltissimi ma, come si dice, potrebbero fare la differenza.
Noi stiamo nel Centriodestra, ci ha risposto Donzelli, anzi siamo gli unici a rimanere al nostro posto. Forza Italia ha avuto delle scappatelle con il Pd; la Lega ora governa con i Cinque Stelle mentre noi siamo rimasti nel Centrodestra, in traquillità, obiettività e serenità.
Anche Benevento, dunque, è guardata da noi con lo stesso approccio con cui guardiamo a livello nazionale.
Quando vengono fatte buone proposte le sosteniamo, quando questo non avviene le critichiamo perché noi siamo dalla parte dei cittadini.
Rimaniamo, dunque, nel centrodestra tradizionale, ha proseguito Donzelli, che stiamo cercando di rifondare tramite un movimento lanciato da Giorgia Meloni che è quello dei Conservatori e Sovranisti con cui vogliamo riaggregare il centrodestra, che non può essere quello che guarda al passato ma al futuro.
Anche a Benevento stiamo svolgendo questo ruolo.
I nostri consiglieri qui daranno il necessario supporto alle liste di Centrodestra.
Mastella ha detto che ha preso la tessera di Forza Italia diventandone un iscritto che, spero, si atterrà, a questo punto, alle decisioni di Centrodestra.
Non siamo certamente noi a rincorrere Mastella.
A proposito poi di una ventilata intesa con Mastella, Federico Paolucci ha detto che è stato fatto un accordo nel Centrodestra al quale Mastella, nei limiti del suo ruolo, ha aderito, nel senso che ha aderito Forza Italia.
La sostanza penso non sia messa in discussione.
L'accordo non è civico ma politico per costruire il Centrodestra e questo mi sembra per noi coerente.
Infine, Gimmi Cangiano ha parlato dell'obiettivo principale che è quello di riportare la provincia di Benevento al centrodestra e quindi continuiamo a sostenere questa coalizione, ci ha detto, nella convinzione che qui si possa vincere e per questo metteremo in campo ogni azione per raggiungere l'obiettivo.
Ma quello con Mastella è solo un accordo elettorale o di prospettiva? gli abbiamo chiesto infine.
Certamente è di prospettiva in quanto anche per le regionali cercheremo di fare un discorso unitario e dunque parleremo, per questo, anche con Mastella.

Le foto sono di "Gazzetta di Benevento". Riproduzione vietata.

 

 

comunicato n.116519



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 176089170 / Informativa Privacy