Portale multimediale d'informazione di Gazzetta di Benevento

 

stampa

letto 673 volte

Benevento, 12-09-2018 18:01 ____
Tre capannoni industriali, attrezzature per segare e lavorare la pietra e 30 metri cubi di rifiuti sono stati sequestrati
E' questo il bilancio dell'operazione effettuata dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico
Redazione
  

Tre capannoni industriali, attrezzature per segare e lavorare la pietra e 30 metri cubi di rifiuti sequestrati, costituiti da polvere di marmo, fanghi di sedimentazione, imballaggi e materiale abrasivo.
Il tutto per un valore di un milione di euro.
E' questo il bilancio dell'operazione effettuata dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Napoli in collaborazione con i militari della locale Stazione, che ha portato anche alla denuncia del titolare di una ditta per la lavorazione di marmi.
Le Forze dell'ordine sono intervenute ed hanno accertato che l'azienda, operante nel campo della lavorazione del marmo dal 1992, era priva della prescritta autorizzazione alle emissioni degli scarti di lavorazione in atmosfera e non aveva avviato a recupero e smaltimento i rifiuti prodotti dalla propria attività, nel termine dei dodici mesi stabiliti per il deposito temporaneo.

 

comunicato n.115865



SocietÓ Editoriale "Maloeis" - Gazzetta di Benevento - via Erik Mutarelli, 28 - 82100 Benevento - tel. e fax 0824 40100
email info@gazzettabenevento.it - partita Iva 01051510624
Pagine visitate 170523452 / Informativa Privacy